TRIS DEL VICO E RITORNO IN VETTA

0

 

Tutte le reti nel primo tempo e gara chiusa

 

CASTEL SAN GIORGIO – Si ci aspettava una risposta da parte del Vico al Torrecuso che nella gara del giorno prima aveva battuto con un secco 6-0 l’Angri a domicilio.

Gli azzurro oro non si sono fatti pregare e nel solo primo tempo già chiudono virtualmente la partita contro una Vis San Giorgio che non è stata all’altezza di dare un’adeguata risposta alla compagine di mister Sorianiello. Il quale con i vecchi marpioni che si ritrova da già una sterzata nel primo quarto d’ora portandosi in vantaggio con Evacuo, che apre una gara che i castellani riescono poco ad inquadrare. Poi il resto lo fanno Guadagnuolo e Noviello.

Il Vico ha giocato come sa fare e la ‘povera’ Vis S. Giorgio che naviga al terzultimo posto della graduatoria non può fare che imbastire qualche flebile e timida reazione che porta solo nella ripresa alla rete su rigore.

Non è bastato il vantaggio del fattore campo per cercare di annullare l’enorme divario tecnico tra le due compagini e così alla capolista è bastato il solo primo tempo per chiudere di fatto i conti del match. Gli azzurro oro di mister Sorianiello hanno atteso meno di un quarto d’ora per mettere a segno la prima stoccata, che è arrivata con un preciso colpo di testa di Evacuo nel cuore dell’area di rigore sangiorgese.

Aperta la strada il cammino non è difficile per i motori roboanti degli avanti costieri per arrivare al raddoppio al 20’ con Guadagnuolo, la cui conclusione non ha lasciato scampo a D’Alessandro. Un uno due con i padroni di casa che accusano il colpo e sono incapaci di mettere in difficoltà la retroguardia costiera, così il match si assesta. Ma il dramma per i salernitani non è finito ancora perché al 43’ Noviello da distanza ravvicinata batte ancora una volta D’Alessandro.

La ripresa vede solo il controllo da parte dei vicani delle inefficaci sfuriate dei locali che giungono alla rete della bandiera al 14’ su un calcio di rigore trasformato da Montoro, perché Cirillo fa fallo in area.

Una festa che dura il tempo del triplice fischio finale perché la mente vola già a sabato prossimo quando con i sanniti i costieri si giocheranno una fetta di stagione.

CAMPIONATO ECCELLENZA – GIRONE B – 18^ GIORNATA – 3^ RITORNO

VIS SAN GIORGIO – VICO EQUENSE 1-3

GOALS: 14’pt Evacuo, 20’pt Guadagnuolo, 43’pt Noviello, 14’st rig. Montoro.

VIS SAN GIORGIO: D’Alessandro, Leone (29’st Caracciolo), Schiavone, La Montagna, Dentice, Dell’Isola, Esposito Improta, Casale (13’st Capuano), Citro, Montoro, Surmonto (1’st Leo).   Allen: De Vivo.
VICO EQUENSE: Amodio, Cirillo, Polverino, Vitiello, Noviello, Imparato, Mansour, Martone, Evacuo (7’st Tenneriello), Guadagnuolo  (35’st Tufano), Raffone (48’st Arietano).    Allen: Sorianiello.
Arbitro: Milardi di Torino.
NOTE: Ammoniti  – Leone, Tenneriello e Cirillo.   Recupero: 1’pt e 4’st.

 

 GIUSEPPE SPASIANO

Lascia una risposta