NOCERINA OGGI AL S.FRANCESCO ORE 14.30 RECUPERO CON IL PRATO

0

La classifica: Latina; Avellino 35; Frosinone 30; Perugia, Nocerina* e Pisa 27; Prato* 25; Benevento e Viareggio 23; Paganese e Gubbio 22; Catanzaro 21; Andria 20; Barletta 14; Carrarese 13; Sorrento 12 (* una gara in meno). Penalizzazioni: Andria -2; Frosinone, Latina e Perugia -1. Prossimo turno (domenica 3 febbraio): Avellino-Benevento Catanzaro-Paganese Frosinone-Prato Nocerina-Barletta Perugia-Andria Pisa-Gubbio Sorrento-Latina Viareggio-Carrarese. NOCERA INFERIORE Se Auteri avesse conosciuto Terzani, sarebbe stata fin troppo facile l’indicazione del momento, la risposta alle domande sulla Nocerina che si fanno un po’ tutti di questi tempi: quando sei a un bivio e trovi una strada che va in su e una che va in giù, piglia quella che va in su, è più facile andare in discesa ma alla fine ti trovi in un buco, a salire c’è più speranza. Solo vincendo a ripetizione, calcisticamente tradotto, si può imboccare la strada che va su, dove per su s’intende la strada da obiettivi massimi, ancora percorribile pur tenendo conto del ritardo accumulato viaggiando male all’inizio e ogni tanto sostando a sorpresa nei box dell’incompiutezza. Parla di bivio il tecnico siciliano prima del Prato e del rettangolo di gioco: «Ai ragazzi, l’ho detto. Le tre partite di fila in casa rappresentano l’occasione che il campionato ci fornisce per dimostrare a tutti gli effetti chi siamo e come siamo. Dipende tutto da noi, da quel che riusciremo a fare. Il destino è nelle nostre mani». Bivio quindi, non Trivio della vicina Castel San Giorgio. Bivio al San Francesco, cominciando dal Prato: «Le cose dette due settimane fa sull’avversario restano immutate, anzi rafforzate visto che nel frattempo hanno vinto nettamente contro il Viareggio. Tre partite di fila in casa ma la concentrazione deve essere singola, una alla volta, cominciando dal Prato che è squadra da massima considerazione per le cose fatte fin dall’inizio della stagione». Tornano dopo squalifica elementi come Bruno, Negro e Andjelkovic. Manca solo l’appena appiedato Giuliatto. Venti i convocati: ma gli undici titolari quali saranno? C’è un dubbio Bruno che trapela e rende più azzardato prevedere lo schieramento iniziale. Il capitano si è allenato in regime particolare, convive con problemi che potrebbe superare alla svelta ma non alla sveltissima. Nella rifinitura però s’è mosso regolarmente nella triade di mediana. Auteri aspetta il via libera: «Potrebbe giocare dal primo minuto ma valuteremo assieme a lui ed allo staff medico». Col capitano in campo, triade normale composta da lui, Corapi e De Liguori. In caso contrario, due alternative: la conferma di Gorobsov (l’altro sabato titolare per il primo tempo a Latina) oppure il nuovo adattamento di Garufo. Per l’attacco si torna alle certezze vere, rappresentante dal tridente Mazzeo-Evacuo-Negro, con quest’ultimo smanioso di riprendere nel migliore dei modi il discorso di risalita costante intravisto fino ad Andria. Dubbi sulla composizione del pacchetto difensivo comprensivo di portiere. Auteri sbotta quando gli chiedono del portiere (Aldegani o Russo) e spende parole positive per Chiosa. In rifinitura ha provato la coppia centrale composta da Andjelkovic e Scardina. Al centro sicuro Scardina, mentre il partner può essere pure Baldan, già visto all’opera con tale mansioni. A sinistra se lo giocano in tanti: Daffara, Chiosa, Rizza e lo stesso Garufo. L’eventuale utilizzo di Aldegani da titolare può produrre effetti sugli under, nel senso che oltre a Baldan sarebbe titolare certo proprio Chiosa. Salvo spostamenti causati da Bruno la logica indurrebbe a pronosticare Bruno in porta e linea difensiva composta da Garufo, Baldan, Scardina e Daffara. Più dei viaggiatori però è importante il viaggio. Mai come stavolta.

fonte:cittadisalerno

Marco Mattiello

JosipRadosevic è un calciatore del Napoli.Giochera’ nella primavera

E-mailStampaPDF
Josip Radosevic è un calciatore del Napoli,pagato 3 milioni di euro all’Hajduk Spalatocon un contratto di quattro anni.Il croato compira’ 19 anni il 3 aprile arrivera’ prestissimo a Napoli e sarà aggregato alla prima squadra di Mazzarri e comincerà a fare esperienza giocando con la squadra Primavera. Verrà da extracomunitario, a giugno diventerà comunitario, sarà preso in considerazione…

Leggi tutto…

Castelvolturno allenamento pomeridiano.Infortunio per Christian Maggio

E-mailStampaPDF
Seduta pomeridiana per il Napoli a Castelvolturno. Gli azzurri preparano il match con il Parma per la 22esima giornata di Serie A di domenica al Tardini alle ore 15,00.

In avvio la squadra ha svolto riscaldamento col pallone, partitella con le mani e gol di testa e partitella coi piedi, sempre con gol di testa.

Successivamente lavoro atletico e allenamento tecnico tattico. Durante la…

Leggi tutto…

Umberto Calaio’ fratello di Emanuele ai microfoni di Radio Crc

E-mailStampaPDF
Umberto Calaio’ fratello e manager di Emanuele Calaiò“ è intervenuto ai microfoni di radio Crc.Come sta vivendo Calaiò il ritorno a Napoli? Il ragazzo è facilitato dal fatto che parte dell’ambiente lo conosce bene. Ha fatto presto ad ambientarsi nuovamente in azzurro. L’unica differenza rispetto alla sua precedente esperienza a Napoli è rappresentata della società, ha un profilo…

Leggi tutto…

Parma Napoli i precedenti.Dirige il match Rocchi di Firenze le probabili formazioni

E-mailStampaPDF
Al Tardini il Parma sempre in gol con il Napoli

Napoli la probabile formazione

De Santis  Campagnaro   Britos    Gamberini (non Cannavaro come riportano tutti i giornali ) Maggio  Inler  Zuniga Dzemaili  Hhamsik  Pandev   Cavani

Problema anche per Christian Maggio che oggi durante l’allenamento a Castelvolturno si è infortunato.Il laterale destro ha riportato una infrazione al…

Leggi tutto…

Primavera domani Ascoli Napoli

E-mailStampaPDF
Primavera: domani Ascoli-Napoli

 

La Primavera del Napoli giocherà domani ad Ascoli per la 16esima giornata di campionato. Il match si disputerà allo stadio Città d’Ascoli alle ore 12.00

Gli azzurrini poi saranno impegnati nel ritorno della semifinale di Coppa Italia con la Roma mercoledì 30 gennaio al Bisceglia di Aversa (ore 14,30) . All’andata i ragazzi di Saurini hanno pareggiato…

Leggi tutto…

Blerim Dzemaili in partenza a sostituirlo sara’ Nainggolan del Cagliari

E-mailStampaPDF
Dzemaili è sul piede di partenza. Dopo lo scambio saltato con il Milan, la società azzurra è in trattativa con Lazio e Catania per la cessione dello svizzero già a gennaio. La cifra per il trasferimento del centrocampista si aggira intorno ai 6 milioni di euro. Intanto il Napoli per cautelarsi dalla cessione di Dzemaili sta cercando di chiudere con il Cagliari di Cellino perNainggolan…

Leggi tutto…

Josip Radosevic fra pochissimo saro’ del Napoli

E-mailStampaPDF
Josip Radosevic ha rilascito delle dichiarazioni al sito croato Vecernji List.ormai siamo ai dettagli finali manca pochissimo per vestire la maglia azzurra,tengo a precisare che la pagina su facebook non è gestita da me e da nessun mio amico,comunque mi fa piacere del calore dei napoletani.Non so se verro’ a Napoli adesso questo dipende dalle due societa’,so solo che il mio impegno sara’…

Leggi tutto…

Dino Zoff De Santis ottimo portiere.Anche io ho commesso degli errori

E-mailStampaPDF
Dino Zoff non facciamo una tragedia per l’errore di Morgan de Santis,gli errori li fanno tutti i portieri me compreso..De Santis è un ottimo portiere. Centododici partite in Nazionale, 842 in campionato tra Mantova, Udinese, Napoli e Juventus. Un monumento Dino Zoff, campione del mondo a quarant’anni con l’Italia di Bearzot in Spagna. Il portiere perfetto, senso della posizione, grande…

Leggi tutto…

Cavani a Marzo nasce Lucas ecco la foto dell’ecografia pubblicata su twitter

E-mailStampaPDF

 

 

Edinson Cavani ha pubblicato su twitter una foto dell’ecografia,a marzo la nascita del figlio Lucas