Ravello non ha assolto agli obblighi di assistenza familiare arrestato dai carabinieri

0

 Ravello, Costiera amalfitana. P.M. , nato ad Amalfi nel 1945 non ha assolto agli obblighi di assistenza familiare arrestato dai carabinieri Il 22 gennaio 2013, alle ore 12.30 circa, in Ravello (SA), i militari della dipendente  Stazione Carabinieri di Ravello (Salerno ), in esecuzione del provvedimento di ?Ordine di esecuzione per l?espiazione presso il proprio domicilio delle pene detentive?,  emesso dalla Procura Generale della Repubblica presso la Corte di Appello di Trieste-Ufficio Esecuzioni Penali,

traevano in arresto:   
P. M, nato ad Amalfi (SA) classe 1945, residente in Ravello (SA), pregiudicato.

Il predetto si è reso responsabile della violazione dell?art. 570 c2 e art. 99 c4  c.p. (Violazione degli obblighi di assistenza familiare; Recidiva)  e dovrà espiare la pena detentiva di mesi 5 di reclusione e pagare una sanzione pecuniaria di euro 350.

Espletate le formalità di rito, è stato tradotto presso il proprio domicilio al regime degli arresti domiciliari, a disposizione dell?Autorità Giudiziaria.