Ondata di furti in Penisola sorrentina. Svaligiata Gioielleria a Sorrento e abitazioni a Meta e Piano

0

 Una vera e propria ondata di furti senza precedenti sta colpendo la penisola sorrentina. Stanotte (fra il 16 ed il 17 gennaio 2013 , ndr)  furto in una gioielleria al centro di Sorrento, che è stata derubata di due vetrate di gioielli.  Nei giorni scorsi, invece, abbiamo saputo che si sono stati dei furti negli appartamenti a Meta fra Via Vocale e Piazza Casale e a Piano di Sorrento in Via Cassano  Dopo la rapina alla Deutsche Bank e il furto con scasso in tabaccheria a Massa Lubrense, senza contare i tanti episodi che non arrivano ai media, siamo in presenza di un vero e proprio allarme sociale – delinquenziale con la differenza che mentre a Castellammare di Stabia e dintorni di Napoli sono preparati a queste evenienze qui ci si è dimostrati vulnerabili ed indifesi anche se ultimamente le forze dell’ordine cominciano a vedersi anche di notte..