Piano di Sorrento morte Vincenzo Arma per gas tossici nota della Compagnia Bottiglieri Shipping

0

Piano di Sorrento Vincenzo Arma morto per inalazione di gas tossici a bordo nota della compagnia Bottiglieri Shipping a Positanonews una vicenda triste che colpisce amaramente la cittadina della penisola sorrentina. Ecco la nota che abbiamo ricevuto e pubblichiamo:  E’ con profondo dolore che la Giuseppe Bottiglieri Shipping Company Spa annuncia la tragica scomparsa del Terzo Ufficiale di Coperta Signor Vincenzo Arma, 22 anni, originario di Piano di Sorrento, avvenuta a bordo della Post Panamax Bottiglieri Giorgio Avino il 12 gennaio, presumibilmente a causa di un’inalazione di gas tossici, verificatasi durante il prelievo, da una stiva della nave, di un campione del carico trasportato (carbone). Il Terzo Ufficiale di Coperta Signor Vincenzo Arma era imbarcato sulla Bottiglieri Giorgio Avino il 24 Dicembre 2012 nel porto di Singapore. Al momento dell’incidente, la nave, sotto la guida del Comandante Giuliano Perelli, si trovava nel porto di Dahej, India Occidentale, impegnata in operazioni commerciali. Nonostante le attività di soccorso siano state prontamente attivate, purtroppo non è stato possibile evitare la tragedia. Sono ancora in corso indagini da parte delle varie Autorità preposte per far luce sulla vicenda. L’azienda, che è in contatto con la Famiglia Arma, ha immediatamente allertato tutte le autorità preposte, tra cui l’Autorità Consolare Italiana in India, con cui è in costante collegamento, per fare piena luce sull’accaduto e collaborare alle indagini. Il Presidente della compagnia armatoriale, Giuseppe Bottiglieri, il Consiglio di Amministrazione, il Comandante Perelli con l’equipaggio della M/N Bottiglieri Giorgio Avino e tutto lo staff della società partecipano con profondo e sincero cordoglio al lutto della Famiglia Arma.

Vincenzo Arma muore in India a vent’anni in Penisola sorrentina news