AVERSA TREGUA DEI TIFOSI DOMENICA TUTTI A FONDI

0

Prosegue apparentemente senza scossoni la preparazione in casa dell’Aversa Normanna, in vista del match fondamentale di domenica prossima in terra laziale contro il Fondi che chiude la classifica del girone, ma non si sente ancora spacciato visto che sta cercando di sfruttare il mercato di gennaio per risalire la china. Per fortuna dei granata ai laziali mancheranno i due squalificati Romano e Cuomo, due pedine importanti nello scacchiere ciociaro. Dopo il faccia a faccia dell’altro giorno tra tifosi, la dirigenza e la squadra avvenuto lontano da occhi indiscreti nello spogliatoio del Bisceglia (dove la squadra è ritornata ad allenarsi dopo i mesi passati sul sintetico di Trentola Ducenta), durante il quale i supporter hanno chiesto un maggior impegno e determinazione a tutto l’ambiente; la tifoseria organizzata sembra pronta ad affrontare la trasferta laziale per testimoniare ancora una volta la propria vicinanza alla squadra. Secondo indiscrezioni, infatti, i tifosi vorrebbero essere presenti al «Purificato», con mezzi propri o organizzando addirittura un pullman. Un ulteriore prova di amore della tifoseria che, sebbene abbia contestato domenica scorsa la squadra, l’ha fatto sempre in maniera civile e intelligente. Anche nell’incontro di martedì, pur accusando direttamente alcuni calciatori, i tifosi non hanno mai oltrepassato i limiti di un confronto serrato ma civile. Intanto, dal club normanno che continua ad essere in silenzio stampa, non ci sono notizie di mercato, né in entrata né in uscita. È un momento molto delicato per il neo direttore sportivo Dionisio, che dovrà prima convincere i calciatori a rescindere i contratti e, poi, portare ad Aversa giocatori che, almeno nelle intenzioni, dovranno dare una scossa alla squadra, apparsa appiattita e demotivata nelle ultime uscite. Al di là del risultato, infatti, lo spettacolo offerto dal team è stato sconcertante, con una squadra senza gioco e cattiveria. Gli obiettivi di mercato restano, per il momento, top secret. Nessuno si lascia scappare nulla in casa normanna, sia per eventuali acquisti che cessioni. Pare che la proprietà abbia chiesto a Dionisio dei calciatori anche di categoria superiore per risalire la classifica. Si ha l’impressione, comunque, che i veri colpi di mercato arrivino dopo il match con il Fondi, anche se si spera che per venerdì possa essere concretizzato qualche accordo. Finora è arrivato il solo Vanacore che, per la verità si era accasato già prima della pausa natalizia e Manco, arrivato alla vigilia del match contro il Borgo a Buggiano. Sono scese anche le quotazioni di Mattiello che continua ad allenarsi con il gruppo da più di un mese. Ancora una volta, quindi, il matrimonio che sembrava ormai cosa fatta tra il folletto esterno di attacco, aversano doc, e la compagine granata non si farà, come era successo già accaduto in passato.

fonte.ilmattino