Processing...
Costiera amalfitana si parla di aiutare i contadini per i terrazzamenti e si mette tassa sui terreni VERGOGNA
Vergognatevi. Cosi dice una nostra lettrice rivolta ai sindaci della Costiera amalfitana che non hanno fatto nulla per impedire le tasse sui terreni, esattamente l' IMU. 'Mia madre prende 300 euro al mese di pensione ha una casa per cui paga 800 euro di IMU e un terreno in montagna che coltiviamo con tanta fatica per arrivarci ci sono piu di mille scalini, tre quarti d'ora a piedi, e come riconoscimento ci e arrivata l'IMU di 200 euro, ma come si fa Invece di premiarci, di aiutarci, di sostenerci, ci fanno pagare una tassa ' Questo avviene a Positano, Praiano, Amalfi, Ravello, zone di pregio e vero, ma con enormi problemi idrogeologici per i quali si dice che i terreni non devono essere abbandonati. Questa e la risposta dello Stato e dei comuni della Costiera amalfitana E la provincia di Salerno, la Regione Campania, le associazioni ambientaliste come Italia Nostra che, con grande merito dobbiamo dirlo, hanno sottolineato come i terrazzamenti siano patrimonio dell'UNESCO e non solo, diventano elemento simbolo per la ulteriore riserva della Biosfera Che fanno Che dicono Si fanno solo belli con slogan mentre nel 'concreto' non dicono una parola su questa assurdita E il Parco dei Monti Lattari a parte le cariche politiche e bandi concessi con una discutibile trasparenza dove si mettono al centro i limoni della costiera, i terrazzamenti, gli agricoltori etc etc che fa Per non tacere del consorzio Fateci capire chi ha un terreno su una montagna e prova a coltivarlo senza guadagnarci niente di niente per far questo, per tenere pulito e bello il terreno, con un vantaggio per il paesaggio e l'ambiente e quindi anche per il turismo, deve pagare Fateci capire perche nessuno dice nulla di nulla