giovedì 02 ottobre 2014 | Aggiornato alle 08:04

Cilento - News

articolo letto:

1122

volte

04/10/2012

Capaccio Paestum arrestati comandanti della Forestale

 Capaccio Paestum , Cilento provincia di Salerno , arrestati comandanti della Forestale

Provvedimento di fermo per due comandanti di stazione della Forestale della provincia di Salerno per il reato di concussione. Il provvedimento, eseguito questa mattina dai carabinieri del Comando provinciale dell’Arma, è stato emesso dalla Procura della Repubblica. In carcere sono finiti Marta Santoro e Antonio Petillo, rispettivamente sovrintendente comandante della Stazione di Foce Sele e sovrintendente comandante della Stazione di Capaccio. L'accusa per entrambi è concussione e tentata concussione in concorso poiché, abusando della loro qualifica di pubblici ufficiali, avvicinavano imprenditori operanti in vari campi nei comuni di Agropoli e Capaccio facendosi consegnare denaro contante. Corrispettivo della tangente sarebbe stato un omesso controllo da parte degli appartenenti ai loro comandi. L'inchiesta è partita dalle denunce di alcuni imprenditori. I due comandanti della Forestale, dopo le formalità di rito, sono stati rinchiusi nel carcere di Fuorni. I carabinieri hanno effettuato dieci perquisizioni domiciliari, anche nelle sedi dei rispettivi comandi della Forestale guidati dalla Santoro e da Petillo.

Inserito da: Redazione PN

Diventa fan di Positanonews

»» Visualizza tutti ««
LA SETTIMANA
SERVIZI