Duemila salernitani dal Papa oggi in pellegrinaggio VIDEO

0

Partiti in 2000 da tutto l’Agro per incontrare papa Benedetto XVI. 40 gli autobus partiti all’alba dalle due Nocera, da Sarno, Angri, Pagani, Poggiomarino, Striano, Roccapiemonte, Sant’Egidio, Corbara, San Marzano e San Valentino Il vescovo Giudice col Papa (foto www.diocesinocerasarno.it) Saranno 2000 i pellegrini che domani mattina, già dalle ore 4, con 40 autobus, partiranno dalle sei foranie della Diocesi di Nocera Inferiore – Sarno per raggiungere Roma. Anche cinquanta ammalati vivranno questa esperienza, accompagnati da altrettanti barellieri. Un momento di grande fede, preparato da più di tre mesi dalla Commissione diocesana istituita dal Vescovo Giuseppe Giudice. A Roma per vedere ed ascoltare Pietro, questo il senso del pellegrinaggio che la Diocesi compirà domani. Un appuntamento voluto dal Vescovo «a conclusione di un anno vissuto nella gioia e nell’entusiasmo – scriveva il presule nel Messaggio alla Chiesa dell’Agro diffuso per l’occasione lo scorso 19 marzo – quasi a voler restituire la storica visita che il Beato Giovanni Paolo II tenne in Diocesi il 12 novembre 1990, e per riannodare, ancora una volta, i fili del gomitolo della nostra Diocesi». Tanti gli eventi da ricordare: i dieci anni dalla conclusione del Sinodo Diocesano; il 250° anniversario della consacrazione episcopale di Sant’Alfonso Maria de’ Liguori; il decimo anniversario della Beatificazione dei Beati Tommaso e Alfonso Maria Fusco; il venticinquesimo anniversario della nascita della Diocesi di Nocera Inferiore–Sarno; l’elezione e l’inizio del ministero del nuovo Vescovo; le prossime Ordinazioni sacerdotali e diaconali e il Venticinquesimo anniversario dell’Ordinazione Episcopale del Vescovo emerito, S.E. rev.ma Mons. Gioacchino Illiano. Il pellegrinaggio prevede la partecipazione all’Udienza generale con Papa Benedetto XVI in piazza San Pietro e, nel pomeriggio, la celebrazione della Santa Messa al Santuario del Divino Amore di Roma.

LA CITTA