Frontiere, dal Cilento ad Ancona tunisimo morto sotto un tir

0

Un tunisino di 32 anni ha perso la vita in un incidente stradale avvenuto domenica mattina lungo l’A14 sulla carreggiata sud all’altezza di Camerano.

 

L’uomo viaggiava a bordo di una Lancia Y condotta da una 32enne marocchina rimasta ferita. Con loro si trovava anche un altro tunisino di 31 anni, ricoverato in gravi condizioni all’ospedale di Ancona. Tutti e tre sono domiciliati nell’Hotel House di Porto Recanati.

 

Secondo una prima ricostruzione, l’auto si sarebbe capovolta dopo aver urtato il new jersey centrale. La vettura è stata poi travolta da un mezzo pesante condotto da un camionista greco che non ha potuto evitarla.

 

Sul posto sono intervenuti i soccorsi e la polizia stradale.  (anconanotizie)

 

Morto sulla strada, travolto da un tir, impatto mortale, il giovane tunisino ha vissuto, prima di Ancona a Perdifumo, nel Cilento; viaggio dal sud, poi la fine sull’autostrada A14, dove milioni di auto sono in viaggio per le mete turistiche della Puglia.  gf

 

Wassim, i tuoi grandi occhi neri (ma che dici? morto? guadagnava poco, così decise di andare via, progettava di tornare a casa in Tunisia e sposarsi) che cavolo! non doveva andare così. ADDIO…RIPOSA IN PACE; ancora non mi sembra vero…il ns amico Wassim è volato in cielo! DIO (che è di tutti) sarà li ad accoglierti e ti farà felice  da Fb

 

 

 

Lascia una risposta