Milano 2/ 6/12- Justin Bieber ha concluso il suo viaggio a Milano. Anna Del Grosso scrive:

0

 

Cronaca di un evento di Anna Del Grosso

 

Sabato 2 Giugno u.s. ho  accompagnato mia figlia di 15 anni con una sua amica a Milano presso la discoteca Alcatraz,  che si è gremita di un pubblico di oltre 1000 persone (maggiormente teen agers), ammesse all’ingresso dopo  pressanti richieste della folla,  all’ingresso della discoteca.
Alle 19.30 Justin è apparso sul palco e in mini set acustico ed ha anticipato un pezzo dal suo nuovo album “Believer” che sarà disponibile dal 19 Giugno p.v.
Justine ha inoltre cantato: “Baby”, “Die in your arms”, “All round world”, “As long as you love me”.
A generale richiesta  Bieber ha cantato: “Turn to you” che il giovane cantante canadese ha composto per la mamma.
Dopo circa 30 minuti di spettacolo il cantante ha improvvisato un discorso con le sue fans, che ha concluso con le parole in lingua italiana: “Ciao ragazze come state?…il delirio completo!”
Durante l’esibizione del  giovane idolo delle teen agers, non sono mancate lacrime e attacchi di panico  di tante ragazze emozionate, (forse anche per il forte caldo)  e pare che, alcune, abbiano avuto bisogno anche di assistenza medica.
Sei giovani fans sono riuscite a salire sul palco ed a rivolgergli qualche domanda: “Cosa ti piace delle tue belivers?” R. “Che sorridono sempre”.
D. “Quando sei triste pensi a noi per tirarti su?” R. “Eh si, sempre!”
Alle 20.10 circa Justin Bieber ha lasciato la discoteca Alcatraz per volare a Verona dove all’Arena è stato ospite di Antonella Clerici nella trasmissione: “Arena di Verona 2012”, che andrà in onda il 7 Giugno p.v. su Rai 1.

Inserito da Alberto Del Grosso