Napoli. Feltrinelli. Eventi dal 4 all´8 Maggio 2012.

0

 

Il 4 giugno 2012 è stato proclamato il lutto nazionale per le vittime del terremoto in Emilia. Librerie Feltrinelli ha deciso di aderire e unirsi al dolore del Paese.

 

Per questo motivo la presentazione del libro Il vinile al tempo dell’Ipod di Nicola Iuppariello in programma il 4 giugno presso la Libreria di Via S. Tommaso d’Aquino è stata rinviata a giovedì 14 giugno 2012.

 

05 Martedì

 

laFeltrinelli Libri e Musica

via Santa Caterina a Chiaia, 23

ore 18.00

Libri

IL NUOVO ROMANZO DI ANGELO PETRELLA

I fatti, le passioni e i crimini di una famiglia di industriali napoletani. L’ambizione di trasformare l’impresa in un colosso dell’edilizia e condizionare la politica. Le ombre della camorra e le inchieste giudiziarie che preannunciano quella che sarà la tempesta di Tangentopoli. Dopo il successo di La città perfetta, Angelo Petrella torna in libreria con il suo nuovo romanzo Le api randage (Garzanti). L’intenso affresco di un’Italia arrogante e tragica, dove si è disposti a sacrificare ogni valore in nome del potere e della ricchezza. Con l’autore intervengono Luigi R. Carrino, Peppe Lanzetta e Marco Lombardi.

 

 

 

06 Mercoledì

 

laFeltrinelli Librerie

Via S. Tommaso D’Aquino 70

ore 18.00

Libri

VERGOGNA. METAMORFOSI DI UN’EMOZIONE

Le emozioni non scompaiono, tutt’al più si trasformano. Muta il modo di esprimerle, muta la loro rilevanza individuale e sociale ma, pur nella loro metamorfosi, accompagnano sempre azioni, pensieri, scelte e giudizi di ciascuno. Allora dove si è nascosta e quali forme assume oggi la vergogna? Nel libro Vergogna. Metamorfosi di un’emozione (Feltrinelli) Gabriella Turnaturi, attraverso l’analisi di fatti di cronaca, testi letterari, film, interviste, svela i molti volti della vergogna contemporane a in relazione ai mutamenti delle sensibilità e dei valori condivisi, e ne indica un possibile uso positivo. Ne discutono con l’autrice Mariella Ciambelli e Bruno Moroncini.

 

06 Mercoledì

 

laFeltrinelli Libri e Musica

via Santa Caterina a Chiaia, 23

ore 18.00

Musica

RAIZ E RADICANTO DAL VIVO

Casa: un concerto e un progetto discografico nati dall’incontro di Raiz, storica voce degli Almamegretta, con il gruppo barese di musica popolare Radicanto. Una musica immaginaria, mediterranea e meticcia, in cui l’universo sonoro della voce di Raiz s’intreccia agli echi delle corde, delle pelli e dei papiri che formano gli strumenti dei Radicanto. Cantighe sefardite, salmi, canzone napoletana, fado portoghese, ritmi nordafricani, mediorientali e asiatici insieme a brani d’autore riletti con ritmicità ed eleganza in una chiave destrutturata e riportata alla propria essenza: la dimensione del viaggio.

 

 

 

 

07 Giovedì

 

laFeltrinelli Librerie

Via S. Tommaso D’Aquino 70

ore 18.00

Fotografia

DIECI GIOVANI FOTOGRAFI

Lavorano per raccontare la realtà che vivono. Sono dieci tra i più interessanti fotografi italiani che, a poco più di trent’anni, hanno già espresso il loro talento a livello internazionale. Nel libro My generation (Postcart Edizioni), Irene Alison, direttore del magazine Rearviewmirror, offre il ritratto di una generazione che sta riscrivendo i codici del racconto per immagini. Con l’autrice intervengono Pietro Masturzo e Ilaria Urbani.

07 Giovedì

 

laFeltrinelli Libri e Musica

via Santa Caterina a Chiaia, 23

ore 18.00

Libri

I RACCONTI INEDITI DI MAURIZIO DE GIOVANNI

Un amore estremo nato sul ponte della Sanità; certi posti che parlano alle donne; un fatto di cronaca tra amore di madri, legalità, fede e miracoli; uno scrittore che, dopo un forsennata corsa in taxi, inizia la sua carriera sugli scogli di Mergellina: nei racconti inediti di Maurizio de Giovanni Napoli diventa cento città di carne e di sospiri. Letture drammatizzate di Tina Femiano.

 

 

 

08 Venerdì

 

laFeltrinelli Librerie

Via S. Tommaso D’Aquino 70

ore 18.00

Libri

FACEBOOK, L’ARTE CONTEMPORANEA E LA FILOSOFIA

Nel libro Il mondo dopo la fine del mondo (et al./Edizioni), con gli strumenti della filosofia, ma soprattutto della pop filosofia, Tommaso Ariemma ci conduce attraverso mostre, scandali, vampiri e rivoluzioni tecnologiche all’in­terno di un campo dove Facebook e l’arte contemporanea rappresentano due modi opposti di mostrare cose e persone. Con l’autore interviene Marco Petroni.

08 Venerdì

 

laFeltrinelli Libri e Musica

via Santa Caterina a Chiaia, 23

ore 18.00

Cinema

L’ERA LEGALE IN DVD

Anno 2020. Napoli è una città sicura, pulita e moderna, grazie all’impresa straordinaria compiuta dal suo sindaco, Nicolino Amore. Nato poverissimo, figlio di una contrabbandiera e di un parcheggiatore abusivo alcolizzato, all’inizio della sua scalata sociale Amore si lascia conquistare dai privilegi della bella vita, ma poi si ravvede e decide di occuparsi della sua gente e di risolvere una volta per tutte il problema più grave che da sempre affligge la città: il narcotraffico. Dopo studi approfonditi, il sindaco legalizza la droga e pone fine ai profitti e al dominio dei criminali, tanto da trasformare la città in un luogo dove i lavavetri si fanno pagare col bancomat e rilasciano la ricevuta. Vignettista, regista, iena della tivù, nel film L’era legale Enrico Caria ha scelto la formula del mockumentary per portare al cinema una questione scottante come la liberalizzazione delle droghe. In occasione dell’uscita del dvd, incontriamo il regista e gli interpreti principali Patrizio Rispo e Cristina Donadio. Presenta Diego Del Pozzo.

 

 

[Dal lancio-stampa ricevuto; segnalazione di Maurizio Vitiello.] 

 

 

 

Lascia una risposta