TRAGEDIA PER LUCA TONI E PER SUA MOGLIE MARTA CECCHETTO

0

 Altra brutta notizia per il mondo del calcio, e stavolta si tratta davvero di una tragedia. Ieri è nato già morto il figlio primogenito di Luca Toni e della compagna, la modella Marta Cecchetto. La brutta notizia arriva da Dubai, dove gioca attualmente l’ex bomber della Nazionale italiana (anche campione del Mondo a Germania 2006) e di tante grande squadre della nostra serie A. Dunque Luca Toni e Marta Cecchetto dovevano diventare papà e mamma nella giornata di ieri per la prima volta, ma il bambino è morto nel momento stesso della nascita. Il dolore peggiore che possa mai capitare a qualsiasi coppia di genitori, dopo nove mesi di attesa e proprio nel momento che dovrebbe essere tra i più belli di una intera vita. Proprio su questo si è incentrata la breve dichiarazione che ha voluto rilasciare l’attaccante comunicando la triste notizia ai mezzi di comunicazione: “Quello che doveva essere il giorno più bello della nostra vita si è trasformato nel peggiore. Il nostro bambino ci ha lasciati prima di vedere la luce. Chiediamo a tutti comprensione e silenzio nel grande dolore che deve essere solo mio e di Marta”. Dello stesso tenore sono state le parole rilasciate da alcuni dei familiari della coppia: “Siamo scioccati per l’accaduto e stretti nel loro dolore chiediamo il rispetto e la comprensione che è dovuta e lecita ad ogni genitore che perde il proprio figlio”.

Quella tra Luca Toni e Marta Cecchetto è una delle coppie più longeve nel mondo dello sport e dello spettacolo. Una coppia tra l’altro piuttosto diversa rispetto al classico clichè “del calciatore e della velina”: pur protagonisti di alcuni spot, non sono una coppia sotto i riflettori, dove purtroppo si ritrovano oggi per la notizia peggiore possibile. L’estremo opposto di quello che Luca Toni toccò a Berlino il 9 luglio 2006, il giorno della finale Mondiale contro la Francia, vinta da quella Nazionale italiana della quale Luca Toni era l’attaccante titolare. Non è stata una carriera da predestinato quella della punta di Pavullo nel Frignano (Modena), cresciuto nelle serie minori e giunto sulla ribalta con il Vicenza e poi il Brescia di Roberto Baggio. Poi l’esplosione a Palermo, dopo la scelta difficile di scendere di categoria: 30 gol in serie B il primo anno e 20 in serie A il secondo. Nel 2005 il passaggio alla Fiorentina: stagione leggendaria, da 31 gol in campionato (Scarpa d’oro) e coronata appunto con il Mondiale.

 Poi ancora due stagioni e mezza molto importanti con il Bayern Monaco, prima di alcune esperienze più difficili con Roma, Genoa e Juventus. A gennaio 2012, fuori dai progetti tecnici di Conte, Luca Toni ha deciso di lanciarsi in una nuova avventura accettando l’offerta dell’Al Nasr di Dubai.

fonte:sussidiario.net

Visita il mio blog

http://calcionapoli.positanonews.it

Altri Articoli

 

 
 
 

La lista di Mazzarri,nomi che possono far sognare i tifosi del Napoli

  Dopo un calciomercato giocato in difesa su Mister X (Hamsik, che il Napoli ha trattenuto con un guizzo di orgoglio e grande lungimiranza), ora si gioca all’attacco sulla Mazzarri’s List, o per uscire dalle mteafore da film
 
 
 
 
 

 Il procuratore di Seydou Doumbia che coppia con Cavani

«Cavani-Doumbia sarebbe una coppia da almeno 50 gol in stagione». Così Jean Bernard Beytrison sponsorizza l’acquisto dell’attaccante ivoriano. Il procuratore di Seydou Doumbia spiega la situazione del proprio assistito:
 
 
 
 
 

Nessun divorzio tra Mazzarri e Aurelio.lo conferma anche Edo da meta di Sorento.I VIDEO

Accordo finalmente raggiunto tra Walter Mazzarri e Aurelio De Laurentiis-adesso faremo una grande squadra per puntare allo scudetto.Conferme anche da Edo De Laurenttiis ieri sera presente a Meta di Sorrento in occassione
 
 
 
 
 

Meta di Sorrento-Edo De Laurentiis ritira premio.La grande festa azzurra-Video

  Meta di Sorrento  alla festa del Napoli Edo De Laurentis diventa presidente onorario. Da  questa sera il nuovo presidente onorario del Club Napoli Metà Edoardo De Laurentiis, figlio del patron Aurelio e vice-presidente
 
 
 
 
 

Mazzarri ancora in bilico-pronti Gasperini  o Di Matteo

De Laurentiis torna sulla scena e parla da Roma. Di tutto. Dall’incontro con Mazzarri, alla cessione di Lavezzi, dal contratto di Cavani alla Supercoppa contro la Juventus, del prossimo mercato passando da Jovetic a
 
 
 
 
 

Domani è la serata giusta-alla spiaggia di meta  la grande festa azzurra

A Meta di Sorrento la ”Festa Azzurra” Auriemma, Ermetto e Forgione insieme ai tifosi di Meta Mercoledi 30 maggio 2012, ore 20.30, sulla spiaggia di Meta di Sorrento il “Club Napoli Meta organizza” la “Festa
 
 
29 Maggio 2012, 07.43Mimmo Criscito in lacrime
 
 
 

Mimmo Criscito in lacrime

Mimmo Criscito è nato a Cercola, dove ancora c’è un club della Juve a lui dedicato, e da tempo i suoi risiedono a Volla. Vuole presentarsi dal pm Di Martino, lo ha chiesto ai legali che lo hanno raggiunto nel ritiro alle