Diario di strada, matrimonio di venerdì, bello così

0

Non di Venere, non di Marte, non si arriva, non si parte e non..ci si sposa, la superstizione la fa da padrona nel Cilento; un dappertutto; ma non per una giovane coppia di Perdifumo, hanno così deciso; si sono sposati questa mattina; alla faccia della crisi, delle dicerie e dei gufi che vogliono per matrimoni celebrati di venerdì ogni sorta di malanno; di sfortuna,di inciampo; i  due sposini; sono arrivati con uno strombazzante corteo di auto; fiori d’arancio, ma sposarsi di venerdì ha anche i suoi vantaggi; che in questi tempi di crisi non sono cosa da buttareprima cosa, il  ristorante costa la metà; quindi fortuna o sfortuna, chi ci crede più?