Abuso edilizio e d´ufficio Bellacosa assessore della legalita a Salerno va a giudizio per un parcheggio di Sorrento

0

 Assessore alla legalità a Salerno, imputato per abuso edilizio e abuso d’ufficio al tribunale di Torre Annunziata, dove ieri, martedì, è iniziato il processo. È una situazione paradossale quella di Adriano Bellacosa di Nocera , assessore della giunta Cirielli. Ieri non era in aula e i suoi legali, come quelli degli altri tre imputati (l’imprenditore Giuseppe Langellotto e i commissari ad acta della Provincia Dario Perasole e Lucio Grande) confidano di provare l’estraneità alle accuse nel corso del dibattimento. Il 9 ottobre sarà ascoltato il testimone Rosario Forentino e si deciderà anche sulla richiesta di costituzione di parte civile del Wwf e dei Verdi ambiente e società. Il processo verte sulla realizzazione di un parcheggio da 252 box interrati sotto un agrumeto di proprietà di Bellacosa a Sorrento, in vico III Rota. Il progetto era di Graziano Maresca (non imputato nel processo), che è anche direttore dell’ufficio tecnico di Piano di Sorrento.Impresa esecutrice la Edilgreen di Giuseppe Langellotto, socio del sindaco di Sorrento, Giuseppe Cuomo (non imputato) nella Nizza srl, anch’essa dedita a costruire parcheggi interrati. La direzione dei lavori affidata a Salvatore Langellotto.

 

Fabrizio Geremicca

Lascia una risposta