Prigioniero dei bagni pubblici Piazza Plebiscito, l´addetto va a pranzo e chiude dentro turista spagnolo

0

NAPOLI – Un turista spagnolo è rimasto prigioniero per un’ora dei bagni pubblici di piazza del Plebiscito. La vicenda è accaduta sabato scorso ma è venuta alla luce solo oggi grazie alle testimonianze delle persone presenti. A noi lo hanno segnalato due lettori, Rosario e Gennaro, che ci hanno anche mandato le fotografie della assurda vicenda. Intorno alle 12,45, scrivono i nostri lettori, ai bagni pubblici di piazza del Plebiscito era stata lasciata una striscia di carta igienica con la scritta «pausa pranzo». I cancelli erano chiusi e all’interno c’era un disperato turista spagnolo che era rimasto prigioniero. L’intervento dei vigili del fuoco e della polizia municipale si è rivelato inutile: i cancelli sono solidissimi. La vicenda si è risolta dopo un’ora circa quando l’addetto alle pulizie è tornato con le chiavi liberando il turista.

Il turista imprigionato. Foto inviate dai lettori Rosario e Gennaro

IL MATTINO DI NAPOLI

Lascia una risposta