MOZZARELLE BLU, ALTRO CASO A SANREMO. PARTITA PRODOTTA IN PIEMONTE

0

 

 SANREMO – Un caso di ‘mozzarella blù è stato segnalato da una famiglia di Sanremo che nei giorni scorsi ha acquistato una confezione di ‘bocconcinì in un supermercato del centro. Una parte è stata consumata la sera stessa, il resto è stato conservato in frigorifero, ma il giorno dopo le mozzarelline erano blu. La storia è stata raccontata, con foto esclusive, dal sito Riviera24, e sul caso stanno indagando i carabinieri del Nas. I militari si sono recati all’istituto zooprofilattico imperiese, nel supermercato per verificare l’eventuale presenza di altre confezioni dello stesso lotto, prodotto da una azienda nel torinese per conto di un importante marchio nazionale. La partita di mozzarelle, però, era già esaurita. I carabinieri del Nas hanno quindi girato la segnalazione ai colleghi di Torino che stanno provvedendo ai controlli sulla filiera di produzione della ditta fornitrice del prodotto. Considerato che la colorazione è comparsa il giorno successivo all’apertura del prodotto, i carabinieri non escludono che la contaminazione possa essere stata provocata, ad esempio, da una forchetta sporca.

Mozzarelle blu a Sanremo (Riviera24)

MOZZARELLE BLU, ALTRO CASO A SANREMO.
“PARTITA PRODOTTA IN PIEMONTE” -FOTO

FONTE LEGGO.IT