Tragedia ad Agropoli, trovato impiccato in casa l´avvocato Pasquale Chiariello

0

Risale a questa notte, domenica 27 maggio, il macabro ritrovamento nella propria abitazione della salma dell’avvocato Pasquale Chiariello. Il noto professionista era da qualche giorno scomparso dalla vista di amici e parenti. Proprio quest’ultimi durante la serata di ieri hanno deciso di allertare le forze dell’ordine.

Il ritrovamento. I militari della compagnia di Agropoli nel Cilento, in provincia di Salerno, coordinati dal capitano Raffaele Annichiarico, si sono introdotti intorno alle 22,30 all’interno dell’abitazione del Chiariello in via Duca San Felice, alle porte del centro cittadino cilentano. Le forze dell’ordine hanno aperto una finestra sul retro e scoperto, subito dopo, la salma dell’avvocato impiccata all’interno di uno sgabuzzino. «Non c’è bisogno di autopsia – dichiara Annichiarico al Giornale del Cilento – è palese il fatto che l’uomo si sia impiccato, quindi si tratta senza dubbio di suicidio».

La salma è stata restituita ai parenti per essere seppellita dopo il rito funebre. Sgomento e curiosità serpeggia fra i volti e i “chiacchiericci da bar” ad Agropoli, che questa mattina si è svegliata con questa nuova notizia.

fonte il giornale del Cilento