Gianni Salvati interviene sulle dichiarazioni dell´Assessore Giuseppe Coppola

0

Intervengo come consueto sui fatti riguardanti S. Agnello ed in particolare sul piccolo trafiletto apparso sull’Agorà, relativo alle dichiarazioni dell’Assessore Giuseppe Coppola (71). In sintesi, l’assessore Coppola, riferendosi ad un’intervista apparsa sull’Agorà della settimana scorsa di Piergiorgio Sagristani, molto generale, ha apprezzato i toni ed i temi utilizzati dall’ex Sindaco. Questo mi fa molto piacere in quanto essendo Sagristani un candidato Sindaco futuro, promotore del movimento civico “S. Agnello prima di tutto”, ciò, se capisco il senso dell’intervista, vuol dire che le cose che dice sono da condividere. Poichè, al pari di Sagristani e di altri amici, faccio parte anch’io del suddetto movimento civico, non posso che rallegrarmi che anche l’assessore Coppola 71 condivida i concetti ed i temi propri del movimento. Mi auguro solo che, approssimandosi la scadenza del rinnovo del consiglio comunale il prossimo anno, le dichiarazioni dell’Assessore Coppola siano reale frutto di condivisione di temi e concetti che costituiranno la base del programma elettorale che il movimento civico suddetto cercherà di portare avanti, attraverso i cittadini che saranno individuati per candidarsi al consiglio comunale futuro e non un’opportunità per salire su un treno in corsa diverso da quello attuale.

So di sembrare malizioso ma in politica condivido quella massima di Andreotti che recita che a pensar male è peccato ma spesso si indovina! Un saluto.

Gianni Salvati,consigliere comunale di S.Agnello