Vietri. Itinerari di cittadinanza – Gioventù InVita

0

Venerdì 25 maggio alle ore 17:30  apertura ufficiale di Itinerari di Cittadinanza – Gioventù InVita, la tre giorni vietrese organizzata dal Forum dei giovani, in attuazione di un progetto cofinanziato dal comune di Vietri e dalla regione Campania, che insieme a tante realtà ed associazioni operanti sul territorio, si snoderà attraverso momenti culturali, informativi, turistici, ludici e di intrattenimento per accogliere negli scenari suggestivi della Villa Comunale, del teatro e delle frazioni alte di Vietri, i giovani ma anche cittadini e turisti di ogni età, facendo conoscere ed apprezzare la città ed i suoi prodotti. «La manifestazione che come Forum poniamo in essere dal 2009, quest’anno ha una valenza particolare – ha spiegato il presidente del Forum dei giovani, Alessio Serretiello – perché tratteremo dei temi particolarmente sentiti dai giovani, senza perdere di vista il discorso della partecipazione, della valorizzazione del territorio e degli organismi di partecipazione, al fine di far conoscere il forum, invitando alla adesione, e coinvolgere tutte le associazioni operanti in vari ambiti sul territorio.»

L’apertura sarà dettata da un momento di spettacolo itinerante messo in scena da artisti di strada e dalla Street Band, che si snoderà lungo tutto Corso Umberto e la Villa comunale, dove saranno presenti anche vari stand fra cui quello della Croce Rossa Italiana, che farà conoscere le manovre di disostruzione in età pediatrica e come fare prevenzione e misurazione della pressione e del gluco-test, quello dell’Ente ceramica Vietrese, dove alcuni maestri ceramisti permetteranno agli ospiti di creare la propria mattonella personalizzata ed andarla a ritirare finita nei giorni successivi la manifestazione, e lo stand di Azimut direzione benessere che presenterà i suoi trattamenti shiatsu e bioenergetici, consulenze naturopatiche e DBN. Ogni giornata sarà scandita da tre momenti culturali informativi, con il patrocinio dell’Associazione Giornalisti Cava e Costa d’Amalfi “Lucio Barone”; tre giornate di incontro e dibattito con gli esperti del settore. Gli incontri in programma sono; venerdì, il “Celiachia Educational Day”, con l’associazione BIOENERMAN, dedicato alla celiachia ed alle ultime novità in termini di prodotti Gluten free e Biolocalizzati; sabato, la premiazione del libro “Fiord’Amalfi” di Flavia Amabile, primo classificato del Premio Letterario “Ernest Hemingway”, il premio ideato dal Forum dei Giovani di Vietri sul Mare nel 2009 per promuovere i giovani scrittori che affrontano tematiche come la legalità e la cittadinanza attiva; domenica, per concludere, l’incontro sul tema “La condizione giovanile nell’era globalizzata” per disquisire e rispondere alle domande del pubblico sulle problematiche che si avvertono nei giovani in particolare legati all’era globalizzata ed Internet, sulle nuove dipendenze del Web, ma anche sulle opportunità che la rete ed il fare rete offre ai giovani. Ogni giornata si concluderà con un momento di spettacolo, venerdì ci sarà lo spettacolo della Street Band e degli artisti di strada in Villa, sabato sempre in villa  Open Console – Giovani dj vietresi per un momento di festa insieme, l’Happy Hour offerto dall’Associazione Ristoratori Vietri costa d’Amalfi e domenica al teatro comunale, il Musical “La Sirenetta”, messo in scena da Gli AnimAttori, compagnia teatrale del centro giovanile Salesiano. In seno ad Itinerari di cittadinanza-Gioventù InVita, nella giornata di domenica, “Da 60 anni con don Bosco al servizio dei giovani Vietresi”, mostra documentaria a cura dell’associazione Ex Allievi di don Bosco, nella sala superiore dei salesiani e la visita guidata da Iaconti ad Albori, con rinfresco finale a Raito. Per chi vuole partecipare alla visita guidata da piazza Matteotti dalle 8.30 alle 9.30 sarà a disposizione gratuitamente un servizio navetta.

 

 

 

Ufficio Stampa

 

 

 

Imma Della Corte
Antonio Di Giovanni