Incidente per il pilota Cosimo Turizio a Montecarlo

0

Napoli, 14 maggio 2012 – Incidente senza conseguenze per il pilota partenopeo Cosimo Turizio a Montecarlo in occasione del Grand Prix de Monaco, valido Campionato Mondiale Fia Historic Formula One riservato alle vetture che hanno preso parte negli anni 70 e 80 al campionato mondiale di Formula 1.

Al volante della sua Hesket 308E, quando a metà gara era in seconda posizione, Cosimo Turizio ha toccato il guard rail con la ruota anteriore sinistra finendo così anzitempo il Gran Premio di Montecarlo. La rottura della sospensione ha costretto l’asso del volante a ritirarsi perdendo così l’opportunità di salire sul podio. La gara è stata vinta dall’inglese Lyons anche lui al volante di una Hesket 308E.

E’ stato un vero peccato – ha dichiarato Turizio al termine della sfortunata prova – perché la mia macchina rispondeva perfettamente e infatti, dopo esser partito dalla quarta piazza, avevo conquistato la seconda posizione. Purtroppo la pioggia a Montecarlo è estremamente insidiosa perché non ti lascia alcun margine di errore su un circuito cittadino così stretto e costantemente in curva”.