MAZZARRI UDINESE FAVORITA-PER NOI COL BOLOGNA GARA DECISIVA-LAVEZZI FUORI?PANDEV E´ PIU´ IN FORMA

0

 Anticipo Serie A Siena Parma 0-2

Giovinco e Floccari decidono l’incontro nella ripresa

Mazzarri: Bologna è la partita fondamentale, vorrei ci fosse il clima del San Paolo

Video:Arrivo del Napoli a Bologna

 

Bologna è la partita fondamentale della nostra stagione“. Walter Mazzarri individua la madre di tutte le “finali”. Al Dall’Ara il Napoli si gioca gran parte delle possibilità di coronare l’ingresso in Champions. Il tecnico non ci gira attorno e va diretto sull’importanza dell’evento…

Foto la partenza del Napoli per Bologna

Siamo artefici del nostro destino ma calendario alla mano l’Udinese è favorita. Noi andiamo ad affrontare una delle squadre più in forma del momento e rivelazione del campionato. Il Bologna è la squadra che ha fatto più punti di tutti dopo Juve, Milan e Napoli nel girone di ritorno. Hanno uomini importanti ed un buon allenatore che ha saputo dare il modulo giusto. Hanno uno schema simile al nostro e questo ci rende orgogliosi perchè molte squadre sono passate alla difesa a tre come noi. Il Bologna sarà un ostacolo duro anche perchè contro il Napoli tutti vogliono fare bella figura per cercare una prestazione ed un risultato prestigioso”

“Non ci nascondiamo e sappiamo che la partita di domani è fondamentale per noi perchè non ci sono margini di recupero per un eventuale passo falso. Non ci tireremo indietro e daremo tutto per arrivare terzi. Vorrei si creasse un clima come se giocassimo in casa, i tifosi devono spingerci in questa gara cruciale e vorrei si sentisse il calore del San Paolo anche se siamo in trasferta. Domani ci giochiamo tutto il campionato, ma voglio precisare che comunque vada a finire, questa stagion è stata ottima per ciò che abbiamo fatto in Champions e per la finale di Coppa Italia che abbiamo davanti“.

Sulla formazione: “Io credo sempre di mettere in campo la squadra che dà più garanzie ed equilibri. Io guardo solo questo aspetto e dico che gli uomini che ho fatto giocare ultimamente hanno ottenuto quattro risultati positivi consecutivi. Poi saranno importantissimi anche i cambi. Avere più top player in squadra è un vantaggio. Per me conta il singolo e il collettivo. Se guardiamo la partita con il Palermo io dico che Hamsik, Cavani e Pandev sono stati i migliori in campo. Poi Pocho si sta allenendo benissimo è una carta importante che possiamo giocarci a partita avviata anche perchè è un uomo di qualità che può inserirsi a match in corso. In questo momento è giusto che giochino i primi tre e poi è bello avere la chance di un Lavezzi che scalpita e che è pronto ad entrare. Anche questo significa crescita, la concorrenza rende la squadra più competitiva“.

Abbondanza in avanti ma non in difesa…”Campagnaro non credo abbia recuperato al massimo e soprattutto non vorrei rischiarlo di perderlo per le partite che restano dopo. Anche Grava non è al top, penso che giocheranno Cannavaro, Aronica e Britos che è tornato in forma dopo lo stop

Poi un pensiero sulla vicenda Delio Rossi…”Per me questo episodio ci dice che è arrivato il momento di mettere regole più ferree a tutela degli allenatori. I calciatori devono essere più attenti ai comportamenti perché avranno un trentesimo della nostra responsabilità. Io sono dalla parte di Delio Rossi, lo dico chiaramente. Quando un calciatore fa un gesto eclatante e non rispetta la scelta dell’allenatore è giusto che paghi. Mandare a quel paese un allenatore è diventato un gioco ed è un comportametno che danneggia anche la squadra. Tutte le Società dovrebbero riunirsi e studiare un sistema per tutelare la figura istituzionale dell’allenatore. Perché alla fine noi paghiamo e noi siamo i tappabuchi di ogni situazione. Se un calciatore non si sottopone a certe regole comportamentali deve essere sanzionato sia disciplinarmente che economicamente

fonte:sscnapoli

 

Lascia una risposta