MAIORI WWF E CARABINIERI INSIEME CONTRO IL BRACCONAGGIO DENUNCIATE DUE PERSONE

0

 

Maiori, Costiera amalfitana. Il WWF di Salerno ed i carabinieri della stazione di Maiori, facente parte della Compagnia di Amalfi, insieme e braccetto contro la caccia di frodo. „Due bracconieri sono stati denunciati dalle guardie ambientali del WWF a Maiori. I due sono stati “beccati” dalle  guardie ambientali, utilizzavano un richiamo acustico riproducente il verso della quaglia. I due, P. S. 51 anni e T. D. 42 anni, del posto, con l’ausilio di tre cani da caccia, giunti sul richiamo avviavano l’attività di ricerca della selvaggina e con le chiavi in proprio possesso aprivano la cassetta blindata contenente il richiamo, per sostituirne la batteria e garantirne ancora il durevole funzionamento. A questo punto sono intervenute le guardie ambientali che hanno sorpreso in flagrante “i bracconieri” che, vistisi scoperti, non hanno potuto fare altro che ammettere le proprie responsabilità. Alle operazioni hanno preso parte anche i carabinieri della locale stazione. I due bracconieri dovranno rispondere di esercizio di caccia in periodo di divieto generale e utilizzo di richiami