Maiori Costiera amalfitana il convegno “RADON, Un rischio reale”

0

Il RADON è un gas diffusamente presente nel nostro territorio, con caratteristiche chimiche e fisiche che lo rendono pericoloso per la salute.Esso infatti è radioattivo e, essendo più pesante dell’aria, tende ad accumularsi nelle aree depresse o ribassate, quali ad esempio piani interrati o seminterrati, canali o gallerie. L’inalazione può provocare l’insorgere di forme tumorali.

 

Il 27 aprile la FILP (Federazione Italiana Liberi Professionisti), con il patrocinato di Comune di Maiori, Ordine degli Architetti P. P. e C. della Provincia di Salerno e dall’Ordine dei Geologi della Campania, ha presentato il primo convegno ” RADON UN RISCHIO REALE “. Si è evidenziata la forte presenza di questo gas nella nostra regione, che insieme a Lombardia e Lazio è tra quelle in cui se ne registra la piu alta presenza.I geologi Erminio Esposito e Concetta Buonocore hanno illustrato come questo gas si generi all’interno del sottosuolo e come raggiunga la superficie. La dottoressa Grazia Salerno ha spiegato come l’esposizione alle radiazioni prodotte dal radon moltiplichi i rischi di contrarre patologie respiratorie e tumorali, Mostrando che questo gas è considerato dalle Organizzazioni Sanitarie come la seconda causa di tumore dopo il fumo di sigaretta e la prima causa di tumore di origine naturale. L’architetto Giovanni Ercolino, infine ha spiegato attraverso quali meccanismi il gas si accumula all’interno dei fabbricati e quali sono le tecnologie attualmente utilizzate per eliminarne la presenza. Nel dibattito conclusivo si è evidenziato come l’affidamento a professionisti qualificati nello studio dell’inquinamento da gas radon all’interno dei fabbricati sia fondamentale per la soluzione del del problema. il geologo Concetta Buonocore , il geologo Erminio Esposito, Consigliere Nazionale FILP-CISAL, L’Avv. Salvatore Ruggiero La dott.ssa Grazia Salerno, Otorinolaringoiatra presso PA.O.O. Federico II e . l’arch. Giovanni Ercolino nella Sala del Feste del Palazzo settecentesco dei marchesi Mezzocampo. Nella attuale Sala Consiliare del Comune di Maiori in Costa d’Amalfi si è spiegato cosa è il Radon e perchè se ne parla, la sua normativa, la legislazione legata al rischio Radon , le sue origini e diffusioni. Gli effetti sul corpo umano e le patologia. Le prevenzioni e le mitigazioni, A spiegare questi temi sono intervenuti: La dott.ssa Grazia Salerno, Otorinolaringoiatra presso PA.O.O. Federico II , il geologo Erminio Esposito, Consigliere Nazionale FILP-CISAL, l’avv. Salvatore Ruggiero e l’arch. Giovanni Ercolino e il geologo Concetta Buonocore. ILRADON: Il radon è un gas inerte radiattivo molto pesante di origine naturale, se inalato diventa molto pericoloso per la salute umana : Viene considerato come la causa di moltissimi tumori ai polmoni. Oltre 20.000 persone nell’ Unione Europea ogni anno e nella sola Italia più di 3.000 .

Foto Massimo Capodanno che vi invitiamo a visitare