Pd lettera al prefetto per parcheggi in penisola sorrentina

0

Pd: lettera al prefetto per controlli antimafia parcheggi in penisola sorrentina. Dopo l’iniziativa di venerdì scorso svoltasi in penisola sorrentina per porre al centro dell’azione politica e istituzionale il rischio di un eccesso nella costruzione di parcheggi auto privati in penisola sorrentina con rischi per il paesaggio, la sicurezza idrogeologica e possibli fenomeni di infiltrazione della camorra. Il PD ha scritto una lettera al prefetto di Napoli, firmata dall’on. Luisa Bossa per il gruppo parlamentare, nella quale si denuncia il fenomeno e le preoccupazioni di associazioni, forze sociali e cittadini e si sollecita un’azione in due direzioni. La prima per adottare uno specifico protocollo di legalità come per gli appalti pubblici anche per la realizzazione di questi cospicui interventi compiendo accurati controlli sui soggetti proponenti e le imprese al fine di evitare infiltrazioni. La seconda per sollecitare gli enti locali a verificare il rispetto delle norme di sicurezza e del ripristino del verde. Nei prossimi giorni il prefetto fisserà un incontro con il PD per entrare nel merito delle questioni poste. La prossima iniziativa del PD sarà quella di incontrare il sovrintendente ai beni ambientali e paesaggistici Gizzi per segnalare le problematiche emerse in penisola sorrentina. Pd penisola pd napoli gruppo parlamentare

Comunicato stampa

INSERITO DA MICHELE PAPPACODA