Napoli. Teatro Acacia, Continua il successo di “3 DONNE X 2 SEPARATI” con Paolo Caiazzo.

0

Da Venerdì 27 Aprile a Domenica 6 Maggio 2012 

(orario spettacoli: venerdì e sabato ore 21.00, domenica 18.30) 

al TEATRO ACACIA Via Raffaele Tarantino 10, Vomero – Napoli

 

PAOLO CAIAZZO 

in 

3 DONNE X 2 SEPARATI”

 

Commedia in due tempi di 

Paolo Caiazzo e Francesco Procopio 

con 

FRANCESCO PROCOPIO 

NUNZIA SCHIANO 

ORNELLA VARCHETTA 

LUANA PANTALEO 

Regia PAOLO CAIAZZO 

Aiuto regia PINO L’ABBATE 

Scenografie: Francesco Felaco – Light designer: Mario Esposito 

Costumi: Lisa Casillo – Coreografie: Naike Orilio 

Coll. Musicale: Vincenzo Cavallaro – Trucco e parrucco: Ciro Florio Equipe 

 

Dopo l’anteprima al Teatro Augusteo, torna la simpatia di Paolo Caiazzo nella spumeggiante commedia “3 Donne x 2 Separati” in scena al Teatro Acacia. 

Luigi, un quarantacinquenne, costretto ad abbandonare il tetto coniugale, chiede ospitalità al suo amico e coetaneo Nicola anch’egli da poco separato. 

Nicola occupa un appartamento di proprietà della vicina Carmela con latenti disturbi psicologici. Per questo l’uomo ha pattuito l’occupazione gratuita della casa in cambio di attività di badante. 

Luigi e Nicola, viste le difficoltà economiche dovute anche e soprattutto agli assegni di mantenimento da dare alle rispettive mogli, decidono di dividere lo stesso tetto e la stessa mansione in balia delle folli incursioni della proprietaria. 

In questo instabile habitat cercano comunque di superare la crisi esistenziale e depressiva dovuta alla nuova situazione da single. Decidono quindi di dare un taglio netto col passato e di godersi la ritrovata libertà. Il nuovo stile di vita galvanizza i due neo scapoloni che diventano complici e in perfetta sintonia anche quando devono affrontare le ex compagne. 

Dopo un iniziale periodo di euforia, i nostri “separati in casa” cominciano a incontrare difficoltà di convivenza. Sempre più spesso si ritrovano a litigare e sempre più spesso per gli stessi motivi che hanno reso impossibile il loro matrimonio. 

La situazione si complica quando s’intensificano stranamente le visite delle loro ex che mostrano interesse per il compagno dell’altra. I difetti dell’uno appaiono pregi per quella e viceversa scoprendo così inaspettate affinità incrociate. 

In totale confusione, rivalità, e ritrovata gelosia, i due uomini non riescono a gestire l’anomala situazione fino a trovarsi di fronte ad un’insana proposta: Lo scambio di… ex coppie! Accetteranno?

 

Infoline: 081 5563999

info@teatroacacia.it

 

 

 

[Dal lancio-stampa ricevuto; segnalazione del critico Maurizio Vitiello.]