Cstp: scongiurato lo stop Bus regolari

0

Scongiurato lo stop. Oggi i bus del Cstp saranno in strada per assicurare il servizio. Lo ha deciso ieri, all’unanimità, il consiglio di amministrazione dell’azienda. La vertenza su “la Città” con aggiornamenti twitter in tempo reale Bus al capolinea di via Ligea Rientrato il rischio di un blocco del servizio di trasporto pubblico. Il consiglio di amministrazione del Cstp , infatti, ieri ha deliberato all’unanimità di revocare lo stop ufficializzato solo pochi giorni fa per via dei gravi problemi di approvvigionamento di carburante. I tre milioni di euro deliberati dalla Giunta provinciale saranno usati – al momento come garanzia, in attesa dell’accredito in banca del mandato di pagamento – per assicurare il rifornimento di gasolio e di metano, e per pagare lo stipendio ai lavoratori. Ma il problema rifornimento è solo uno dei fattori che avevano generato venerdì scorso la decisione del consiglio di amministrazione di bloccare il servizio. Resta urgente la necessità dell’aumento dei corrispettivi da parte degli enti concedenti, ovvero Provincia e Comune di Salerno. Ed è proprio su questo argomento che ieri mattina si è consumato l’ennesimo strappo tra i membri del consiglio di amministrazione. A maggioranza, con il solo voto contrario di Mariano Mucio, il consiglio ha deliberato di inviare subito delle diffide sia alla Provincia che al Comune di Salerno affinchè adeguino immediatamente le tariffe.

LA CITTA