Passera: buona riforma del lavoro, arrivera´ in fondo

0

‘L’Europa a nostro giudizio non sta gestendo adeguatamente la crisi del debito’

 

ROMA – La riforma del lavoro ”e’ una buona riforma e come ogni cosa puo’ essere ulteriormente migliorata, ma sono sicuro che arrivera’ in fondo”, ha dichiarato il ministro dello Sviluppo economico, Corrado Passera, nel corso della trasmissione ‘In mezz’ora’. 

”L’Europa a nostro giudizio non sta gestendo adeguatamente la crisi del debito”, ha detto ancora il ministro. ”Creare l’aspettativa per un’ideona” che faccia ripartire la crescita ”e’ fuorviante”. Lo ha dichiarato Passera’. ”Non c’e’ la bacchetta magica”, ha proseguito, aggiungendo che se l’Italia ”non cresce da piu’ di 10 anni in maniera adeguata forse e’ perche’ cerchiamo l’ideona e la scorciatoia”.

Nell’ambito della crisi del debito ”l’Europa deve garantire per se stessa, ma su questa strada c’e’ l’ostacolo Bundesbank, cioe’ solo di un pezzo di Germania”, ha detto il ministro dello Sviluppo economico. Passera ha sottolineato il ruolo importante svolto dalla Bce e da Mario Draghi, ma ha anche aggiunto che e’ necessario ”dimostrare che l’Europa ha il coraggio e le risorse per sostenere se stessa anche nelle zone in difficolta”’.

Il fondo, da costituire con “il recupero dell’evasione, la spending review e la valorizzazione di attivi pubblici” sarà “a disposizione dell’economia e delle tasse”, ha detto il ministro, spiegando che “le destinazioni possono essere molteplici ” e verranno decise quando il fondo sarà costituito. Può servire per ridurre le tasse ai redditi bassi, per iniziative di sviluppo che creino occupazione, per ridurre il debito pubblico”, ha detto a ‘In mezz’orà.

fonte:ansa