NAPOLI Telefonate deviate e anziani truffati Finto incidente per chiedere risarcimento

0

NAPOLI – Sempre più anziani nel mirino dei truffatori a Napoli. Sventata dai carabinieri una truffa a un’anziana di 80 anni alla quale un finto avvocato aveva chiesto 6mila euro per evitare guai al figlio. Un uomo è stato truffato invece da uno sconosciuto al quale ha consegnato 1500 euro con la stessa «tecnica dell’avvocato» che chiede soldi per salvare il figlio. La vittima ha chiesto di telefonare prima al congiunto ma con una deviazione della linea era stato messo in contatto con un tizio che ha contraffatto la voce del giovane.

IL MATTINO DI NAPOLI

Lascia una risposta