11 e 12 Aprile: astensione per gli Avvocati del Foro di Nocera Inferiore

0

L’Assemblea dell’Ordine degli Avvocati di Nocera Inferiore ha indetto – per mercoledì 11 e giovedì 12 aprile – due giornate di astensione dalle udienze per i propri iscritti. Lo “sciopero” degli avvocati, che segue quello a carattere nazionale dello scorso marzo, è stato ampiamente discusso in due sedute di assemblea straordinaria degli iscritti. Sono stati valutati diversi aspetti che determinano altrettante difficoltà nello svolgimento delle attività professionali per i legali del circondario del Tribunale di Nocera Inferiore, legati in particolare alle carenze in pianta organica sia dei magistrati che del personale amministrativo: ritardi nello svolgimento dei processi, lunghe attese per il disbrigo delle pratiche e limitazione degli orari dedicati ai rapporti tra avvocati ed uffici (cancellerie, uffici per le notifiche, ecc.). Ulteriore motivo dell’astensione è la situazione – da più parti considerata di concreta incompatibilità ambientale – tra gli avvocati ed il giudice Consigliere Rocco de Giacomo. Il presidente dell’Ordine, avvocato Aniello Cosimato, nell’estendere all’opinione pubblica il dibattito sui motivi dell’astensione, dichiara: “Nella delibera con cui è stata proclamata l’astensione, abbiamo deciso di invitare i Sindaci del circondario presso la sede del nostro Ordine al fine di discutere della situazione in cui versa questo Tribunale. Tutte le difficoltà che incontriamo si traducono, inevitabilmente, in ricadute negative per i cittadini, primi utenti del “servizio-giustizia. Non dobbiamo dimenticare che l’ambito territoriale comprende ben 12 Comuni, con oltre 250.000 abitanti, numeri che rendono l’idea della mole di contenzioso civile e penale da cui è gravato il Tribunale, sebbene sia uno dei più all’avanguardia sotto il profilo dell’innovazione tecnologica. Proprio l’Ordine degli avvocati ha contribuito in maniera decisiva al potenziamento della rete, per consentire l’accesso on-line alle cancellerie”. La disponibilità degli avvocati verso il superamento delle difficoltà determinate dalla carenza di personale è stata, e resta, una costante nella vita del Tribunale di Nocera Inferiore. In tal senso va ricordata la collaborazione con l’Ufficio del Giudice di Pace, lo scorso anno, attraverso personale fornito da un’agenzia di lavoro interinale con risorse dell’Ordine Forense, ma adesso i disagi sono aumentati fino a rischiare di paralizzare lo svolgimento di ogni attività. Il Segretario dell’Ordine – Avv. Anna De Nicola

FONTE SALERNONOTIZIE