“Il Sé?…La danza delle immagini”

0

 

      

 

La Scuola di  Arti Terapie

 

Formazione Professionale  DanzaMovimentoTerapia – ER  NAPOLI

 

organizza

 

“Il Sé?…La danza delle immagini”

 

 

 

LABORATORIO  ESPERIENZIALE  DI  DANZAMOVIMENTOTERAPIA

 

Domenica 1 aprile 2012

 

Via S.Teresa degli Scalzi, 6 – Napoli

 

condotto da

 

Sara Diamare   Psicologa, Psicoterapeuta, DanzaMovimentoTerapeuta e Supervisore APID (Associazione Professionale Italiana DanzaMovimentoTerapia),  Coordinatore didattico e docente della Scuola di Arti Terapie Formazione Professionale inDanzaMovimentoTerapia – ER  NAPOLI

 

Laura Maria D’Agostino  Psicopedagogista, Esperta in Criminologia Clinica e Psicopatologia Forense, DanzaMovimentoTerapeuta APID, Segreteria Tecnico-Scientifica e Docente della Scuola di Arti Terapie Formazione Professionale inDanzaMovimentoTerapia – ER  NAPOLI

 

 


“La D.M.T. è una disciplina  specifica, orientata a promuovere l’integrazione fisica, emotiva, cognitiva e relazionale, la maturità affettiva e psicosociale, la qualità della vita della persona” (APID)

 

In una prospettiva psicosomatica, con tale definizione si evidenzia la funzione integratrice di tale metodologia, intesa come compartecipazione armoniosa delle varie dimensioni umane: logica, istintualità, affettività, intuito, trascendenza.

 

 

 

 

 

“Il Sé, in quanto totalità psichica, possiede tanto un aspetto cosciente quanto un aspetto inconscio… appare come un giuoco di luce e di ombra, quantunque concettualmente esso venga inteso come un tutto organico e quindi come un’unità nella quale gli opposti trovano la loro sintesi”

 

C.G.Jung

 

Il Sé più che un’entità unitaria e stabile legata all’esperienza soggettiva, intima, introspettiva dell’individuo, rappresenta un processo, imprescindibile dalla dimensione interpersonale, attraverso il quale l’individuo percepisce se stesso, gli altri e il mondo che lo circonda. Le diverse esperienze di sé con l’altro, sin dalla primissima infanzia, generano in ogni individuo una pluralità di rappresentazioni di Sé. Alcune consce, che rispecchiano il modo in cui l’individuo si percepisce e racconta. Altre inconsce, preverbali, più primitive che, organizzatesi in schemi automatici, influenzano inconsapevolmente il comportamento. In altre parole, si tratta delle parti più intime di sé, legate alle prime immagini e sensazioni corporee, difficili da ricordare e base inconsapevole delle reazioni emotive immediate, delle scelte affettive, dei modi di sentirsi con sé e con gli altri.

 

Il movimento espressivo del corpo, come già Jung suggerì, rappresenta un dei canali attraverso cui dar forma all’inconscio.

 

L’obbiettivo del laboratorio è quindi consentire attraverso l’esperienza corporea ed il movimento l’accesso alle parti più intime di sé, alle immagini inconsce del proprio Sé al fine di una maggiore comprensione di se stessi e dei propri comportamenti e di una funzionale integrazione tra le varie rappresentazioni del Sé.

 

 

 

Aperto a  tutti, è particolarmente rivolto ad esperti di medicina complementare interessati ad ampliare il loro campo di conoscenza e di approccio legato al corpo e il suo vissuto quale strada di conoscenza di sé nella relazione, a coloro che hanno relazioni professionali con utenti, clienti, pazienti, ai professionisti della comunicazione, formatori, educatori e a chiunque desideri approfondire la conoscenza di sé e la relazione con l’altro.

 

Programma

 

Il laboratorio si articola in una singola giornata, dalle ore 9:00 alle 17:00.

 

Obiettivi:

 

·         Fluidità ed esplorazione motoria

 

·         Flessibilità e rimozione dei blocchi

 

·         Movimenti non abituali e rimossi

 

·         “Immaginazione Attiva”

 

·         Il Sé reale – il Sé ideale

 

Titolo riconosciuto 

 

Attestato di partecipazione riconosciuto come credito formativo nel quadro della Formazione Professionale in DanzaMovimentoTerapia-ER della Scuola di Arti Terapie.

 

 

 

                                      INFORMAZIONI  E  ISCRIZIONI

 

Dott.ssa  Laura Maria D’Agostino

 

diamada@virgilio.it     Tel. 331 5046061 – www.danzaterapia-esprel.itwww.facebook.co/Danzaterapianapoli

 

Daniela Apuzza