111 lavoratori in nero scoperti dalla GdF nel Salernitano

0

– SALERNO, 29 MAR – 111 lavoratori in nero, impiegati quotidianamente presso una ditta individuale di commercio al dettaglio e all’ingrosso di legna da ardere, pali e di castagne, sono stati scoperti dalla guardia di finanza a Vallo della Lucania nel Salernitano. Nel corso dell’ispezione dei finanzieri, grazie anche al rinvenimento in sede di accesso presso i locali dell’attività commerciale di documentazione extra-contabile, è stato possibile ricostruire la posizione lavorativa degli operai dal 2008 al 2011, con l’irrogazione di una sanzione complessiva di un milione e duecentomila euro relativa alle oltre 5.800 giornate lavorative irregolari constatate dalle fiamme gialle della locale compagnia.

 

 

Fonte (ANSA)