Centoparole, Vallo Lucania, il calvario di Debora

0

 Il calvario di Debora, nata all’ospedale San Luca di Vallo della Lucania lunedì 26 marzo alle 18,15. A causa di gravi problemi respiratori necessitava di un immediato trasferimento al Monaldi di Napoli che però si concretizza solo (secondo il racconto del padre Alfonso Feo) all’1,30 di martedì 27 marzo. Un tempo interminabile per la bimba che giunge al Monaldi oramai in condizioni critiche, la mancanza d’ossigeno le avrebbe causato problemi cardiaci e cerebrali portandola, così, al decesso.

  fonte giornaledelcilento.it