Napoli. Presentazione del libro "Scacco allo Zar"

0

Gennaro Sangiuliano, giornalista e saggista di successo, svela intrighi e complotti che determinano  la fondazione dello stato sovietico. Nel libro recentemente edito da Mondatori  Scacco allo zar 1908-1910: Lenin a Capri, genesi della Rivoluzione”, Gennaro Sangiuliano con  la precisione  analitica dello storico ricostruisce i due  soggiorni capresi di Lenin attingendo a  fonti documentali inedite. La partita a scacchi che si gioca a Capri tra la  folta colonia di intellettuali russi, guidata dallo scrittore Maksim Gor’kij, è decisiva per le sorti del comunismo: nell’isola Lenin incontra   Aleksandr Bogdanov, che minaccia la sua  leadership nel partito ed ha i primi contatti l’aristocrazia militare tedesca e con i Krupp, la famiglia di industriali dell’acciaio e delle armi.

La presentazione del libro a Napoli alla Biblioteca Nazionale  il 28 marzo ore 16,30.Intervengono: Emma Giammattei, storica della letteratura,  Marco De Marco , direttore del Corriere del Mezzogiorno. Modera:  Mauro Giancaspro, direttore della Biblioteca