RIMESSO IN LIBERTA´ IL GIOVANE DI MIAORI ACCUSATO DI SPACCIO DI SOSTANZE STUPEFACENTI.

0

SI E’ SVOLTA NELLA GIORNATA DI LUNEDI 26 MARZO AL TRIBUNALE DI SALERNO DINANZI AL GIUDICE CARLO CAUTADELLA, LA CONVALIDA DELL’ARRESTO DEL GIOVANE DI MAIORI, E.V. CLASSE 89, DIFESO DI FIDUCIA DALL’AVV. LUIGI D’UVA,  SOTTOPOSTO ALL’OBBLIGO DELLA CUSTODIA CAUTELARE  PER L’ ACCUSA DEL REATO DI SPACCIO DI SOSTANZE STUPEFACENTI. ALL’ESITO DEL GIUDIZIO DI CONVALIDA IL GIUDICE HA RIMESSO IN TOTALE LIBERTA’  IL GIOVANE MAIORESE, ACCOGLIENDO IN TOTO LA RICOSTRUZIONE EFFETTUATA IN SEDE DI ARRINGA DIFENSIVA DALL’AVV. LUIGI D’UVA.