MSC sospiro di sollievo le crociere non subiscono cali

0

 

Piano di Sorrento e la penisola sorrentina, dove ha sede, che vivono con il comparto, tirano un sospiro di sollievo con l’ MSC Crociere, dopo la paura che la vicenda Costa Concordia e il clamore mediatico su Schettino potessero limitare i flussi.Domenico Pellegrino,managing director MSC Crociere a febbraio aveva commissionato una ricerca alla società internazionale Interactive per avere dati sulle reazioni dei clienti agli ultimi disastrosi avvenimenti nel comparto crocieristico, ne sono emersi dati molto confortanti i 2524 intervistati in tutta Europa nella percentuale del 78% ritiene sicure le crociere,il 55% degli italiani ripartirebbe subito,percentuale che sale all’83% fra chi ha già fatto una crociera. L’MSC Crociere ha chiuso il 2011 con un +10% facendo registrare un giro d’affari di 1,3 miliardi di euro. (Il Corriere della Sera – inserto economico-19 03 2012)