DICHIARAZIONI DEL SINDACO E DEL DOTT. LANZIERI IN MERITO ALL´ARTICOLO SULL´OSPEDALE DI CASTIGLIONE‏

0

Ravello, Costiera amalfitana In riferimento all’articolo “L’Ospedale Costa d’Amalfi rischia di chiudere per davvero” a firma di Andrea Pellegrino, pubblicato su Positanonews lo scorso 17 marzo, nel quale si paventava una possibile chiusura del nosocomio costiero, abbiamo sentito il Sindaco di Ravello Paolo Vuilleumier, (ricordiamo che lo stesso comune era proprietario della struttura poi trasferita all’ASL) per sapere qual è lo stato dell’arte e quale il futuro della struttura di Ravello. Struttura, inutile sottolinearlo ancora una volta, vitale per tutto il comprensorio. “L’ospedale Costa d’Amalfi – dice il Sindaco – è patrimonio dell’intero territorio. La conferenza dei sindaci in primis è attentissima a tutte le vicende che lo riguardano. Al di là del fatto che la struttura insiste nel territorio del nostro Comune, – ha continuato – da sempre siamo particolarmente sensibili e attenti al problema. Giorni fa – ha rassicurato – ho inoltrato al commissario Bortoletti e al direttore Bianchi richiesta ufficiale per essere informato ed interpellato in merito a qualsiasi progetto o iniziativa riguardi la struttura.” Sulla vicenda abbiamo sentito anche il dott. Franco Lanzieri, consigliere delegato alla sanità del Comune di Ravello, nonchè anima del Comitato “Pro Sanità” da sempre in prima linea nelle battaglie in difesa dell’ospedale. “Gli interessi di altri territori nell’avvantaggiarsi dall’eventuale soppressione dell’ospedale Costa d’Amalfi sono molto forti – confessa il dottore – ma noi, prima in qualità di amministratori e poi in qualità di cittadini, continueremo ad essere vigili, attenti e pronti a sventare qualsiasi minaccia volta a pregiudicare il buon funzionamento o l’esistenza stessa dell’Ospedale. Se è vero che dobbiamo sempre stare all’erta, è anche vero che l’Azienda Ospedaliera del S. Leonardo di Salerno, alla quale il nostro ospedale è stato recentemente accorpato, come giusto premio alle lotte delle amministrazioni comunali e dei cittadini, – chiude Lanzieri – è molto sensibile alle sorti della nostra struttura”. Il dott. Lanzieri è stato di recente nominato dal neo direttore Angelo Gervasio coordinatore dell’area medica dell’ospedale “Costa D’Amalfi”, incarico fiduciario e senza compenso che, come ha detto il dottore: lo metterà “in condizione di contribuire alle iniziative dell’Azienda, che ci riguardano.” 

Lascia una risposta