Na-23 Febbr.2012 IL SALOTTO CERINO SI QUALIFICA SEMPRE SALOTTO ALTAMENTE CULTURALE

0

ll Salotto Cerino nella edizione del 23 Febbraio u.s.,si è qualificato ancora una volta una riunione altamente culturale. In presenza di qualificato pubblico, è stata commemorata la figura del poeta Renato Filippelli. Relatore il noto prof. Francesco De Piscopo, che dopo il saluto di Grazia Cerino ed un intervento musicale del bravo maestro Antonio Buhne,  ha illustrato con chiara e simpatica verve diversi episodi di vita e della sua stimata amicizia con il poeta Filippelli, la cui scomparsa, ha lasciato grande vuoto negli ambienti di alta cultura.

Erano presenti in sala Fiammetta e Pierpaolo Filippelli figli del sommo poeta. Grazia Cerino, ha raccontato della grande amicizia che esisteva tra il sommo poeta Salvatore Cerino e Renato Filippelli, recitando poi suoi versi che il pubblico ha dimostrato di gradire con ampi consensi. Un nuovo intervento del maestro Antonio Buhne, ampiamente apprezzato e a conclusione, la figlia del poeta Fiammetta, ha preso la parola e con voce rotta dall’emozione, ha ringraziato il prof. D’Episcopo  Grazia, Antonio e Assunta Cerino e gli ospiti.

Al saluto del prof. Francesco D’Episcopo e della famiglia Cerino, il pubblico si è complimentato con i protagonisti ed ha sigillato la serata con lunghi applausi  all’unisono.

Allegghiamo foto e filmati della serata, dalla viva voce dei protagonisti.

Alberto Del Grosso

Giornalista Garante del Lettore

del Giornale on line Positano News