Salerno al PDL confermati Russo-Iannone stravince l´asse Cirielli Carfagna

0

Salerno al PDL confermati Russo-Iannone stravince l’asse Cirielli Carfagna congresso provinciale. Alla guida del partito salernitano resteranno il coordinatore Antonio Russo e il vice Antonio Iannone, affiancato dal nuovo vicario Matteo Cortese, espressione dell’ex ministro. Ieri sera lo spoglio del seggio di Salerno si è chiuso con Russo oltre al 96,3 per cento, e proiezioni analoghe arrivavano dal resto della provincia. Lo sfidante Vittorio Acocella potrebbe però essere riuscito a strappare un posto nel coordinamento, togliendolo a un candidato dell’altra lista. Forse ad Antonio Roscia, unico in gara per l’area Carfagna, che ieri sera appariva in difficoltà. Il dato più significativo resta però quello dell’affluenza: 12.758 votanti, il 48,5 per cento degli aventi diritto con quasi quindici punti in più sulla media nazionale. E dire che si calcola in circa un migliaio il numero degli iscritti che non sono riusciti a votare per disguidi burocratici. L’afflusso più elevato al seggio di Battipaglia, con quasi cinquemila alle urne e una percentuale del 51,5. Seguono Cava (49,2 con 3020 votanti), Salerno (41,3 per 2458 unità) infine Nocera, che si ferma a 2300 votanti attestandosi sul 40 per cento.

Lascia una risposta