Battipaglia ricercati ucraini ubriachi hanno una donna di 35 anni una ragazza si salva

0

 

Un cittadino di nazionalità ucraina di 28 anni, residente a Battipaglia in provincia di Salerno è stato arrestato dai carabinieri con l’accusa di violenza sessuale di gruppo ai danni di una 35enne del luogo. I militari contano nelle prossime ore di arrestare anche un complice del 28enne. I fatti risalgono allo scorso dicembre quando la donna viene aggredita e caricata in una Fiat Uno e successivamente violentata da due uomini ubriachi. Poi i due mentre la stavano accompagnando verso il centro di Battipaglia la scaraventano sull’asfalto. Qualche giorno dopo un’altra giovane viene presa di mira da due stranieri che viaggiano a bordo di una Fiat Uno bianca. Questa volta la ragazza riesce con l’aiuto del 112 ad evitare l’aggressione. I militari della compagnia diretta dal capitano Giuseppe Costa iniziano le indagini che stamani hanno portato all’arresto del 28enne ucraino. Ora è caccia al complice.