Per ricordare l’8 Marzo al comune di Minori tre giorni dedicati alle donne

0



 

“Donne e…dintorni”. Il Comune di Minori, Assessorato alle Politiche Sociali, in collaborazione con il Centro Italiano Femminile sezione di Minori e Donneeuropee Associate, dedica una tre giorni “a tutte le donne che ogni giorno urlano in silenzio, a quelle che non possono vivere la propria femminilità, alle donne che dedicano la loro vita alla famiglia e alla cura degli altri, alle donne intrappolate dai preconcetti e dalle ipocrisie, alle donne che sanno mutare le loro lacrime in dannza, alle donne che sanno essere luce nell’oscurità, alle donne paladine di giustizia e pace, alle donne che con il loro entusiasmo vogliono svegliare l’alba, alle donne che non si arrendono e plasmano i loro sogni, alle donne che con il loro saggio impegno quotidiano rendono straordinario il domani”.

Si comincia Mercoledì 7 marzo alle ore 17.30, presso l’Aula Consiliare, con “Donne e letteratura”

e “Voci femminili sull’Islam”. Intervengono la professoressa Giuseppina Igonetti, già docente all’Università Orientale di Napoli e la dottoressa Rosaria Pagano, delegato provinciale dell’Associazione Italiani Rimpatriati dalla Libia. Modera il giornalista Alfonso Bottone. Giovedì 8 marzo, Festa della Donna, alle ore 17.30 “Donne nel cinema”, con la proiezione del film “Mangia, prega, ama”, di Ryan Murphy con Julia Roberts, tratto dal bestseller della scrittrice Elizabeth Gilbert. Chiusura Venerdì 9 marzo, ore 17.30, Aula Consiliare, con “Donne nel sociale” e la tavola rotonda “Stalking, abuso e tutela”. Intervengono l’avvocato Assunta Mutalipassi e l’avvocato Mariarosaria Pederbelli di Donneeuropee Associate, la dottoressa Rosa Mennella, responsabile del Centro di Salute Mentale di Castiglione di Ravello. Modera il giornalista Alfonso Bottone.