Orrore a Grottaminarda uccisa giovane tedesca aveva un figlio di sette anni

0

 Orrore a Grottaminarda in provincia di Avellino uccisa giovane tedesca aveva un figlio di sette anni

Patrizia Klear di 31 anni e’ stata uccisa con una coltellata alla gola da una persona non ancora identificata. E’ accaduto in contrada Calmignani, a 3 chilometri da Grottaminarda, nell’avellinese nella profonda Irpinia.

La vittima conviveva con un tedesco partito nei giorni scorsi da Grottaminarda per recarsi a Francoforte dove lavora come chef. La coppia ha un bambino di 7 anni. La donna era scesa in strada e li’ probabilmente ha trovato il suo assassino ad attenderla che l’ha sgozzata. Inutile ogni tentativo di soccorso. I carabinieri stanno svolgendo indagini per fare chiarezza su questo omicidio. Il suocero della vittima e’ stato interrogato dai militari che stanno cercando di ricostruire la vita della giovane, nata in Germania poi trasferitasi a Napoli e solo da poco a Grottaminarda, paese tranquillo dove difficilmente si verificano episodi cosi’ cruenti di cronaca nera.