CILENTO Esce di strada e muore a Ferrandina. Vittima un frate 65enne di Padula

0

Damiano Lanzone, un francescano, ha sbandato a bordo
della sua auto, una Fiat Punto ed è finito fuori strada

 

SALERNO – È morto in un incidente sulla statale «Basentana» un frate 65enne di Padula, Damiano Lanzone. L’uomo, un francescano originario del Salernitano, stava percorrendo la strada 407 nei pressi di Ferrandina, in provincia di Matera. Secondo quanto si è appreso, l’uomo era alla guida di una «Fiat Punto» che – per cause da accertare – ha sbandato ed è finita fuori strada.

Sul posto sono giunti i vigili del fuoco, i carabinieri, personale dell’Anas e i sanitari del 118, ma a nulla sono valsi i tentativi di rianimazione: l’uomo è morto all’istante. Il traffico, che «ha subito – è scritto in un comunicato dell’Anas – qualche rallentamento, ma senza particolari disagi», adesso è tornato regolare. Negli anni Novanta Lanzone era stato animatore delle Scuole di Pace nella parrocchia di Santa Maria di Potenza.

CORRIERE DEL MEZZOGIORNO