La Polisportiva Sorrento cade a Potenza

0

Il tracollo nel terzo quarto e via libera alla potentine

 

 

La Basilia Potenza ha superato sabato sera al “PalaPergola” una Polisportiva Sorrento che ha tenuto bene testa alle lucane in un match alquanto combattuto è giocato a viso aperto. La Polisportiva nei primi due quarti ha rintuzzato senza timori reverenziali azione su azione il gioco avversario, ma poi le potentine hanno trovato una ficcante accelerata all’ inizio del terzo con giocate che hanno messo in difficoltà le sorrentine.  I primi due quarti sono piuttosto equilibrati, ma il Potenza  riparte meglio delle avversarie  e piazza un  parziale di 13-0 nel terzo quarto che consente alle padroni di casa di condurre con un buon margine di vantaggio. La Polisportiva Sorrento sembra avere accusato il colpo e cerca di reagire  ma la Basilia fa buona guardia e gioca in scioltezza difendendo con grande aggressività. Nell’ultimo tempo la formazione lucana gestisce con serenità il punteggio nonostante i volenterosi attacchi costieri e chiude la  gara sul 55-44. Dopo questa vittoria la Basilia Potenza aggancia la Polisportiva Sorrento a quota 18.

 

Poteva essere una vittoria che avrebbe portato la squadra allenata da coach Falbo a soli due punti dal secondo posto, occupato dal Basket Stabia che nella gara contro Il Basket Ruggi Salerno ha trovato la sconfitta rimanendo a quota 22.
Il commento del coach Falbo sulla gara è amaro, considerata l’occasione persa per rientrare di gran carriera nei primi posti utili al salto di categoria: “Partita buttata al vento dopo essere stati in vantaggio per due quarti, nel terzo il crollo, soprattutto mentale. Peccato perchè lo Stabia ha perso ed una vittoria ci avrebbe permesso di rientrare nel giro promozione”.
A cinque giornate dal termine del campionato non tutto però è perduto, perché nel prossimo turno, la 7^ di ritorno, la Polisportiva potrà approfittare della gara casalinga e dello scontro diretto tra l’Ariano Irpino e la Pegaso Portici, rispettivamente prima e terza classificata, con la prospettiva di poter rosicchiare due importantissimi punti al terzo posto. Le sorrentine saranno impegnate contro l’Ottaviano mentre la vice capolista, il Basket Stabia battuto a domicilio dalla truppa di Falbo, sarà di scena in casa contro il Centro Diana. Sono abbordabili le sfide che la squadra costiera dovrà affrontare prima del riposo alla terzultima giornata, dopo il quale ci sarà lo scontro, presumibilmente diretto, proprio con le stabiesi prima del gran finale a Benevento.

 

 

 

CAMPIONATO BASKET SERIE B/FEMMINILE – GIRONE M – 6^ RITORNO

 

BASILA BASKET POTENZA – POLISPORTIVA SORRENTO    55 – 44

 

 (13-12; 22-26; 44-31)

 

BASILIA BASKET POTENZA: Innocenti, imperiale, Bolognesi, Marino, Carluccio, De Luca, Rinaldi, Crovatto, Di Camillo, Babino, Blasi. Coach: Paternoster Michele

 

POLISPORTIVA SORRENTO: Stamegna, Aurigemma, Cacace, Valisena, Lazzazzara, Falbo, Errico, Ayroldi, Laurentaci, De Lizza. Coach: Falbo.

 

1º ARBITRO: Faiella Prisco di Nocera Inferiore (SA)

 

2º ARBITRO: Rubino Luca di Pontecagnano Faiano (SA)

 

 

 

GIUSEPPE SPASIANO