CAVA DE TIRRENI 125mila euro dalla Regione a cinque progetti “Giovani attivi”

0

 

 

Cinque progetti presentati da giovani cavesi e partecipanti all’Avviso pubblico regionale “Giovani attivi”, che metteva a disposizione 5 milioni di euro del Por Campania Fse 2007-2013. Asse III – Obiettivo specifico g) “Sviluppare percorsi di integrazione e migliorare il reinserimento lavorativo dei soggetti svantaggiati per combattere ogni forma di discriminazione nel mercato del lavoro” – Obiettivo Operativo g10) “Promuovere forme di cittadinanza consapevole e partecipativa” – (Cat. spesa 71),  finalizzato a sostenere i Comuni nell’ “attuazione di politiche che favoriscano la partecipazione attiva dei giovani nei loro territori” sono stati ammessi a finanziamento insieme ad altri 191 progetti di coetanei della Campania. 
I progetti “cavesi” premiati sono i seguenti: 
5° in graduatoria “Compostaggio domestico” – 25 mila euro;
10° in graduatoria “Acqua nel deserto” – 25 mila euro;
23° in graduatoria “Fuori dai banchi: giocando nel doposcuola” – 25 mila euro;
75° in graduatoria “Ci sarà una volta” – 25 mila euro;
169° in graduatoria “Liberi tutti – diciamo no ad alcool e droga” – 25 mila euro.
Viva soddisfazione per il risultato ottenuto è stato espresso dall’amministrazione comunale metelliana.
«E’ un bel risultato perché avere ben cinque progetti premiati testimonia – ha dichiarato l’assessore alle Politiche sociali, Vincenzo Lamberti – del buon lavoro fatto nella preselezione dei progetti e nel supporto dato ai giovani cavesi dagli operatori del nostro Piano di Zona. In questa occasione, insieme al sindaco Galdi e al consigliere delegato alle Politiche giovanili Clelia Ferrara, voglio rimarcare l’azione a sostegno dei nostri progetti fatta dal nostro consigliere regionale di riferimento e nostro concittadino on. Giovanni Baldi. Il suo ruolo di presidio nelle stanze del potere regionale ha sempre sortito effetti positivi per il nostro territorio. Lo ringraziamo perché avere un rappresentante istituzionale in Regione così attento alle esigenze della sua comunità riesce sempre a far avere ricadute positive per la stessa. E il finanziamento di questi cinque progetti, che ribadisco sono di qualità e frutto di brillanti idee di giovani cavesi, lo conferma».

 

Nota comunale

FONTE CAVAREPORTER http://www.cavareporter.it/

Lascia una risposta