Progetto PON – Su e giù tra il verde e il blu: fare per sapere

0

 

Da pochi giorni nell’Istituto Comprensivo “Lucantonio Porzio” di Positano e Praiano è stato dato il via ai progetti PON FSE annualità 2011-12. Fra essi c’è “Conoscere, sperimentare, esplorare”, un laboratorio di scienze rivolto agli alunni delle classi V della Scuola Primaria e imperniato sulla didattica laboratoriale, che intende promuovere ed accrescere le competenze degli alunni attraverso un approccio didattico informale e interattivo, detto hands-on (toccare con le mani).

 

 D’altronde “chi ascolta dimentica, chi vede ricorda, chi fa impara” (proverbio cinese).

 

Il corso è guidato dalla dottoressa Mariangela Russo, che è  laureata in scienze ambientali e marine e, oltre ad essere biologa, è anche una guida subacquea .

 

 Questa giovane esperta  ha deciso di specializzarsi e di lavorare in questo campo  perché le piace molto la natura e il mare in particolare e la sua esperienza di subacquea le permette di insegnare il “fare”, cioè di dare ai ragazzi l’opportunità di scoprire e di apprendere facendo.

 

Per la realizzazione di questo progetto è stato attrezzato un laboratorio scientifico con tanto di  acquario, dove di volta in volta verranno   introdotti “pezzi” di mare: ricci di mare, stelle marine, paguri, … .

 

Oltre all’acquario saranno costruiti un terrario e un erbario, dove saranno posti e studiati animali, insetti e piante.

 

Nel corso delle attività i bambini avranno l’opportunità di osservare gli organismi che vivono nel suolo (lombrichi, ragni, formiche) e di studiare i pesci, i crostacei e gli echinodermi. In particolare sperimenteranno la fecondazione del riccio .

 

Il Dirigente Scolastico, professoressa Rita Parlato, acquisterà per questo laboratorio, anche grazie al contributo dell’Associazione Olympic, oltre all’acquario, un microscopio ottico biologico monoculare e uno steremicroscopio binoculare e quant’altro sarà utile per  rendere le lezioni più interessanti, utili ed efficaci.

 

Al termine del corso ci saranno due escursioni: una al Vallone Porto, che è un’oasi del WWF, un’altra alla Spiaggia di Fornillo.

 

Durante la seconda escursione si terrà un’attività di snorkeling, in cui gli alunni potranno, con maschere e pinne, osservare dal vivo l’affascinante realtà del mondo sommerso.

 

Melania Mandara

 

Grazia Cannavacciuolo

 

Classe III A

 

Scuola Secondaria di Positano