La Camera di Commercio di Salerno stanzia 150.000 euro per la nascita di imprese innovative

0

Al via il bando “Spin-off” – Professori e Ricercatori dell’Università degli Studi di Salerno promotori di nuove iniziative imprenditoriali

 

 

 

La Camera di Commercio di Salerno, nell’ambito delle attività previste dal protocollo di intesa sottoscritto con l’Università degli Studi di Salerno, bandisce il concorso “Spin-off, competizione fra progetti d’impresa che si propongono di sviluppare prodotti e/o processi innovativi sulla base delle competenze scientifiche maturate nell’Università degli Studi di Salerno”.

 

Il bando è finalizzato a promuovere processi di innovazione e trasferimento tecnologico e si concretizza in un processo in cui il know-how maturato nella comunità accademica è valorizzato attraverso una nuova impresa creata su iniziativa di ricercatori e docenti che, quindi, assumono una veste imprenditoriale.

 

Saranno ammesse a godere dei benefici le società costituite o in via di costituzione, sostenute dall’Ateneo che abbiano elaborato progetti di impresa ad alto contenuto innovativo intendendo per tale la realizzazione di un nuovo prodotto, il miglioramento significativo di un bene materiale o di un servizio, di un processo di produzione, di un metodo di commercializzazione o la realizzazione di un nuovo modello di organizzazione delle attività d’impresa e/o della relazioni con il mercato.

 

I progetti dovranno essere presentati entro il 30 aprile 2012. Un’apposita Commissione procederà alla valutazione e redigerà la relativa graduatoria di merito. Ai primi tre progetti verranno assegnati i premi messi a disposizione dalla Camera di Commercio di Salerno pari ad euro 5.000,00 per il primo premio, 3.000,00 euro per il secondo e 2.000,00 euro per il terzo.

 

A tutti i progetti ritenuti meritevoli e fino all’esaurimento delle risorse disponibili, pari ad euro 150.000,00 sarà assegnato un contributo pari al 75% (settantacinquepercento) delle spese di investimento, fino ad un importo massimo per ogni impresa pari ad euro 20.000,00.

 

“Favorire lo sviluppo economico della provincia di Salerno attraverso il sostegno alla nascita di imprese innovative – dichiara il Presidente della Camera di Commercio di Salerno Guido Arzano – è l’ambizioso obiettivo che si propone la presente iniziativa perchè riteniamo che l’innovazione possa essere la leva strategica competitiva chiave per meglio fronteggiate l’attuale fase di difficoltà economica”.

 

“La presente iniziativa mi pare un modo giusto di lavorare tra istituzioni – afferma il Rettore dell’Università degli Studi di Salerno Raimondo Pasquino – Il bando finanziato dalla Camera di Commercio di Salerno è la dimostrazione concreta di come è possibile realizzare le condizioni per la nascita di spin-off per stimolare i giovani ricercatori a mettere a punto le loro competenze in collaborazione ed in funzione delle esigenze delle attività produttive”.

 

“Con questa iniziativa entrano nel vivo le attività di collaborazione intraprese con l’Ateneo salernitano – dichiara il Vice-Presidente della Camera di Commercio Antonio Ilardi. Grazie alle attivita’ poste in essere dall’inizio della consiliatura, registriamo il consolidamento di una rete di cooperazione tra gli Enti del Territorio e il rafforzamento di una sintonia che rappresenta un fattore imprescindibile di competitività “.

 

Salerno, 22 febbraio 2012.