L’Apd Carotenuto consolida la classifica

0

 Un 3-0 sofferto ma che fa tanto morale


 

SANT’AGNELLO – Il team biancoazzurro della coppia Cafiero-Gargiulo batte anche lo Sparanise e consolida la sua posizione in classifica ottenendo il miglior parziale del campionato sino a questo momento con quattro successi consecutivi.
Fin dall’inizio si vede che la mentalità è quella giusta in casa santanellese perché con battute tattiche ed un muro ben chiuso i ragazzi del presidente Carotenuto si impongono in scioltezza nel primo set  chiuso sul 25-20.
Nel secondo dopo un’iniziale sbandamento che da punti ai sparanisani i peninsulari si rimettono in sesto sia in difesa che in attacco e ribaltano le sorti portandosi sul 10-5, poi gli ospiti non mollano e li recuperano ma all’intervallo tecnico il vantaggio è sempre di cinque punti, 16-11. I blocchi della prima linea della Apd sporcano tanto e permettono la ricostruzione del gioco a Leone, la difesa si piazza bene ed in attacco gli schiacciatori passano nel muro avversario senza problemi. Così facendo i biancoazzurri si portano sul 19-13, ma per spezzare il ritmo avversario  i gialloblù casertani chiamano il time-out. Questo gli fa bene perchè rientrano in corsa e costringono mister Cafiero a chiamare a sua volta il tempo sul 19-16. I padroni di casa non cedono terreno e giocando bene il cambio palla chiudono sul 25-20. Portandosi sul 2-0 e conquistando un punto vitale.
Nel terzo e decisivo parziale la squadra di Terra di Lavoro è più precisa in ricezione, sbaglia di meno e riesce ad impattare a quota 12. Il palleggiatore Leone non riesce a dare quella spinta nelle sue alzate e l’attacco va in affanno ed all’intervallo tecnico gli ospiti sono avanti di due punti, 14-16. Al rientro in campo Amitrano si erge a protagonista piazzando due attacchi, uno che sbatte sul muro ospite e va fuori e un diagonale vincente, che riportano avanti li costieri sul 17-16. La gara si gioca sui time out ed il tecnico della Gran Volley ne fa un altro, e una volta in campo gli ospiti  rimontano portandosi in avanti di due punti. E’ un gioco tattico e nervoso perché la Apd deve fermare di nuovo il gioco per spezzare il ritmo degli avversari. I biancoazzurri impattano a quota 21 grazie ad Amitrano che poi cade male e si infortuna, probabile distorsione al ginocchio, al suo posto entra  Amura dopo una sosta di cinque minuti. Carmine Lauro decide che è il momento di diventare protagonista e piazza un muro e un gran diagonale che permette ai suoi di giocarsi due match point. Leone per evitare problemi decide che bisogna sfruttare il momento favorevole e su una ricezione sbagliata mette giù il pallone decisivo, sul quale ci sono le proteste dei gialloblu. Gli arbitri confermano la decisione che la palla è buona e la Apd porta a casa tre punti decisivi.

 

CAMPIONATO PALLAVOLO SERIE C/MASCHILE – GIRONE B – 16^ GIORNATA

 

 

 

APD CAROTENUTO – GRAN VOLLEY SPARANISE   3-0
(25-20; 25-20; 25-22)

APD CAROTENUTO: Leone, Miccio, Cangiano, Souza, Lauro C, Amitrano, Denza (L), Amura, Staiano, Coppola, Lauro A, Mattera, Gargiulo (L).
Allenatore: Cafiero – Gargiulo

 

GRAN VOLLEY MARCIANISE: Iacono, Tartaglione, Sparandeo, Salvi, Bizzarro (L), Braccio, Musone, De Gennaro, Di Salvatore, Moccia, Di Giacinto, Perrino (L).

 

Allenatore: Angelo Cirillo

 

GIUSEPPE SPASIANO – JOSÈ ASTARITA