Cava de Tirreni abuso al Castagneto nel Parco dei Monti Lattari

0

 

Colata di cemento sul «Castagneto», località incontaminata a Cava de’ Tirreni in provincia di Salerno nel pieno del Parco dei Monti Lattari di cui fa parte con la Costiera amalfitana  È di tre edifici abusivi sequestrati il bilancio di un’operazione degli uomini del corpo forestale dello Stato che hanno anche denunciato il proprietario dei fabbricati fuori legge. I tre manufatti, costruiti in muratura e lamiere, erano realizzati in maniera totalmente abusiva. Il primo, di oltre 40 metri quadrati e con un’altezza di 3.5 metri, posizionato sulla zona collinare della località, era ricoperto esternamente da lamiere. All’interno invece le pareti erano realizzate con blocchi di cemento e mattoni, il soffitto in travi di legno, con finestra e porta d’accesso, molto probabilmente perché pensato per essere utilizzato come abitazione civile. Gli altri due edifici, di oltre 30 metri quadrati, posizionati più a valle della proprietà, realizzati anch’essi in lamiere, venivano utilizzati come depositi per mezzi agricoli ed attrezzature varie.