cade la scuola

0

carissimi signori,

volevo esporvi il  mio  problema,mia figlia frequenta la scuola elementare,da circa due settimane, nella suddetta scuola si sentono forti rumori, tremore di vetri e boati con conseguente campanella per evaquazione della scuola di tutti i bambini,noi genitori dopo l’ultimo avento abbiamo chiesto una verifica da parte dei vigili del fuoco e di ingegneri del comune,e con i nostri occhi abbiamo visto grosse crepe e spostamenti del cemento armato.i vigili del fuoco hanno detto che”al momento” non sussiste un “gran”pericolo di crollo e il comune ha deciso per l’apertura normale della scuola,con degli ingegneri che ogni tanto passeranno dai bambini (dai 6 ai 10 anni)a spiegare che se sentono scricchiolare devono uscire dal plesso scolastico,per fonti affidabili di persone che lavorano all’interno della scuola e che hanno accompagnato i vigili del fuoco nel giro di controllo noi genitori abbiamo saputo che volevano chiudere la scuola ma che una telefonata del sindaco èbastata a fargli cambiare idea,e lo stesso ingegnere del comune ha detto a noi genitori che avrebbe fatto chiudere per qualche giorno per eventuali monitorizzazioni,ma che il sindaco non ha voluto chiudere e le monitorizzazioni verranno effettuate con i nostri figli in classe.

mi rivolgo a voi perchè abbiamo bisogno di qualcuno che ci aiuti ad arrivare ad una conclusione abbiamo paura  a mandare i bambini a scuola ma se ci dicono che è agibile che altro dobbiamo fare,ppotete aiutarci?

cordiali saluti

ciribilli tatiana